Sponsorizzato

Perché usare una VPN?

Perché usare una VPN?
02 Novembre 2020 ore 07:45

Al giorno d’oggi, internet è diventato uno strumento utilizzato a 360 gradi per svolgere ogni tipo di operazione. Nella vita di tutti i giorni, infatti, viene impiegato non solo per ragioni strettamente lavorativo, ma anche in altri ambiti, come ad esempio per quanto riguarda il divertimento nel tempo libero.

Basti pensare al gioco online, che è cresciuto in maniera impressionante nel corso degli ultimi anni e per cui si prevede un ulteriore trend positivo da qui al 2030. È un caso? Assolutamente no, dal momento che insieme a questa crescita c’è stato uno sviluppo importante anche dal punto di vista della sicurezza, che è aumentata notevolmente a vantaggio dei giocatori.

La presenza di apposite certificazioni, come ad esempio quella AAMS o ADM, permette ai giocatori di dormire sonni tranquilli durante l’esperienza di gioco. Puoi leggere qui le recensioni di tutti i casino online più affidabili e sicuri che sono presenti sul web e che operano sul mercato italiano rispettando la normativa attualmente in vigore su questo territorio.

Navigare in modo protetto

È chiaro che sempre più spesso si sente l’esigenza, qualsiasi sia l’uso che viene fatto del web, di navigare in maniera protetta, evitando di preoccuparsi che dei malintenzionati possano rubare i dati che vengono caricati sul web oppure possano sorvegliare tutti i siti che vengono visitati nel corso della navigazione e così via.

Per questo motivo, e anche per altre ragioni, può tornare decisamente utile l’installazione di una rete VPN. Prima di tutto perché tale sistema permette di filtrare l’intero traffico internet all’interno di un canale protetto, evitando che degli utenti terzi possano spiare tutti questi dati che viaggiano in tale canale, compresi i provider che si utilizzano per connettersi al web.

Un altro punto di forza di una rete VPN è senz’altro quello di permettere il collegamento ad un computer piuttosto che a un server, sfruttando il tunnel virtuale e usufruendone come se si trovasse in rete locale. I vari sistemi di cifratura offrono la possibilità che l’intera comunicazione si svolga solo ed esclusivamente su un canale sicuro e protetto.

L’efficacia nell’usare una VPN

Tante reti VPN, in modo particolare quelle che vengono proposte a pagamento, si caratterizzano per avere un notevole larghezza di banda. Nella maggior parte dei casi non vanno a rallentare in alcun modo la connessione, creando quel tipico effetto che, altrimenti, verrebbe chiamato “a collo di bottiglia”.

D’altro canto, è importante valutare la posizione geografica dei server VPN verso cui si realizza il tunnel virtuale in cui finisce la propria connessione. È questa la ragione per cui è fondamentale optare per un provider che possa vantare un gran numero di server, anche geograficamente piuttosto vicini e che consenta, al contempo, di selezionare solo il più rapido.

Non si deve fare l’errore di pensare che le reti VPN che vengono messe a disposizione da parte di terzi siano tutte identiche. Ce ne sono alcune che sono in grado di garantire un elevato livello di protezione, grazie ad un sistema crittografico di alta qualità, garantendo al contempo un totale anonimato, mentre ce ne sono altre che offrono un grado di protezione certamente inferiore.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia