Menu
Cerca
Sponsorizzato

Alla Clinica San Martino di Mese torna la Medicina Estetica

Intervista alla dottoressa Nicolle Tascon

Alla Clinica San Martino di Mese torna la Medicina Estetica
Idee & Consigli 16 Novembre 2020 ore 14:52

Presso il Poliambulatorio specialistico privato della Clinica San Martino di Mese torna la Medicina Estetica con la dottoressa Nicolle Tascon.

È fondamentale per la Clinica San Martino l’eccellenza e la professionalità: per questo ogni terapia, dalla pulizia profonda della cute all’iniezione di filler, è eseguita dalle mani esperte della dottoressa Tascon che utilizza solo presidi medici certificati. Infatti anche il più “banale” trattamento se non effettuato correttamente può dare conseguenze serie, negative o deludenti.

Dottoressa Nicolle Tascon

Non esiste un’età in cui sia giusto approcciarsi alla medicina estetica ed è quindi adatta a tutte le fasi della vita. "Mi sono appassionata alla Medicina Estetica, una branca della Medicina che permette di far stare bene il paziente sia a livello psicologico che fisico: in altre parole aiuta a migliorare la qualità di vita delle persone", afferma la dottoressa Tascon.
Per questo motivo non esiste u n’età consigliabile per iniziare a sottoporsi a dei trattamenti, la scelta di utilizzare la medicina estetica deve essere solo la voglia personale di migliorare qualche parte del proprio aspetto mirato a farci acquisire più sicurezza ed aumentare l’autostima. "L’invecchiamento cutaneo è legato a diversi fattori: la nutrizione, l’esposizione solare, ma anche semplicemente la genetica e le abitudini di vita - spiega la professionista della Clinica san Martino - Il mio consiglio è evitare che questi difetti diventino irreversibili".

La medicina estetica oggi non è più legata solo al ringiovanire le persone, per cui si può anche intervenire migliorando la salute della pelle, correggendo un piccolo difetto del viso o ancora eliminando un’adiposità localizzata.

Il tipo di interventi e prodotti utilizzati merita un piccolo approfondimento: "La medicina estetica attuale ha come obiettivo il miglioramento della persona senza però stravolgere la propria fisionomia - sottolinea la dottoressa Tascon - Ciò vuol dire che si predilige sempre per trattamenti poco invasivi e che diano risultati naturali. Oggi si utilizzano sostanze completamente riassorbibili (da 6 a 12 mesi), in modo che si vada a stimolare correttamente la formazione di collagene e non si creino rischi di reazioni avverse; mentre per sostanze come il botulino, da sempre usato in questa branca, la tendenza è stata, invece, ridurre il dosaggio: in questo modo il viso non appare paralizzato e inespressivo, ma naturale, rilassato e disteso. Invecchiare bene, piuttosto che sentirsi bene con il proprio corpo, è un diritto che devono avere tutti".

La sicurezza dei pazienti, del personale sanitario e amministrativo è fondamentale: presso il Poliambulatorio specialistico vengono rispettate tutte le norme per prevenire la diffusione del Sars-CoV-2.

Per maggiori informazioni o prenotazioni è possibile contattare la struttura di Clinica San Martino allo 0343.938008.

Necrologie