Idee & Consigli

Conto corrente online a zero spese: come funziona e come aprirne uno

Conto corrente online a zero spese: come funziona e come aprirne uno
Idee & Consigli 07 Ottobre 2021 ore 09:28

Al giorno d’oggi per ognuno è indispensabile possedere un conto corrente, ad esempio per farsi accreditare lo stipendio o la pensione oppure per effettuare dei bonifici. Tutte queste operazioni sono all’ordine del giorno e prevedono necessariamente l’utilizzo di un conto corrente, che sia esso online oppure presso una filiale fisica. La scelta della tipologia di conto corrente da aprire va effettuata in base a quelle che siano le esigenze del cliente. Online è possibile aprire un conto a zero spese o comunque con spese azzerabili, grazie alle numerose offerte presenti. Vediamo insieme come funziona l’apertura online di un conto corrente con zero spese e come iniziare a risparmiare da subito sulle spese di gestione del conto corrente.

Che cos’è e come funziona il conto online con zero spese

Il conto corrente online a zero spese corrisponde ad un normale conto, come quelli tenuti presso una filiale fisica, con la differenza che viene tenuto online e che non prevede il pagamento delle spese mensili di gestione del conto. La comodità di questi conti online, oltre al vantaggio del prezzo, sta ne fatto che non è necessario compiere nessuna operazione presso la filiale, in quanto possono essere svolte attraverso l’utilizzo di app per smartphone oppure dell’internet banking. Inoltre molto spesso gli istituti di credito online offrono anche dei servizi complementari come piattaforme di trading e firma digitale. Per ottenere un conto corrente a zero spese è necessario soddisfare alcuni requisiti. Ad esempio in linea generale il conto gratuito è rivolto agli under 30, ma niente paura, le spese di conto possono essere azzerate in altri modo. Molte banche online prevedono degli sconti cumulabili che scattano a determinate condizioni, ad esempio tenendo un certo di quantitativo di denaro sul conto, oppure investendo dei capitali in fondi specifici. Questi sconti possono essere cumulati fino all’azzeramento totale delle spese del conto. In alcuni casi, invece, è possibile ottenere dei costi azzerati per un periodo limitato di tempo, come i primi 6 mesi oppure i primi 12 mesi.

Conto corrente online e sicurezza

La domanda che in molti si pongono rispetto ai conti online è se questi siano sicuri come i conti tradizionali. A questa domanda si può rispondere senza dubbio in maniera affermativa perché gli istituti di credito che operano online fanno riferimento a dei sistemi di sicurezza davvero sofisticati, inoltre sono sottoposti ad una normativa tale da rendere quanto più sicura possibile la posizione del correntista, la medesima normativa a cui sono sottoposti gli istituti tradizionali. Si può quindi stare totalmente sicuri se si dovesse decidere di aprire un conto online.

Come funziona un conto corrente online

Come precedentemente accennato i conti online hanno funzioni identiche a quelle dei conti tradizionali, si possono effettuare e ricevere bonifici, si può ottenere una carta di credito o di debito ecc. La differenza sostanziale consiste nel fatto che le operazioni vengono effettuate da remoto sul proprio pc o sul proprio smartphone. Appare perciò evidente la comodità del conto online, soprattutto per chi non abbia tempo di recarsi presso la filiale della banca.

Necrologie