Idee & Consigli

Dare nuova vita ai vecchi mobili

Hai dei mobili in casa tua che non sono più al loro massimo splendore, ma non vuoi ancora liberartene? Ecco alcuni semplici consigli per dare ai tuoi tavoli, sedie, armadi o divani un'altra possibilità di risplendere.

Dare nuova vita ai vecchi mobili
Idee & Consigli 03 Maggio 2022 ore 07:15

1. Sabbiare, dipingere, rifinire

I mobili in legno possono essere rinnovati in qualsiasi momento e in qualsiasi modo. Basta levigare la vecchia superficie e qualsiasi imperfezione ed applicare un nuovo strato protettivo. Se vi siete stancati dell'arredamento esistente, potete andare oltre e fare modifiche più complesse. A volte basta una mano di vernice fresca o cambiare le maniglie per trasformare i vecchi mobili tanto da renderli irriconoscibili. Sono popolari anche varie carte da parati o patine, che possono trasformare anche i mobili più moderni in un elegante pezzo vintage. Ma non dovete nemmeno preoccuparvi di modifiche "strutturali" più complicate. Per esempio, provate a rimuovere alcune porte da un armadio per creare una scaffalatura aperta, o a trasformare una vecchia cassettiera in una toletta con uno specchio. 

2. Nuova tappezzeria o copertura

La tappezzeria è la parte dei mobili per sedersi più sollecitata. Macchie, tessuto strappato o pelle incrinata non sono rari. Se il danno alla tappezzeria è più estetico che strutturale, puoi provare con i coprisedia o i copridivano, che sono un modo semplice e conveniente per "aggiustare" i tuoi mobili in un attimo.

Per danni più estesi, una visita a un tappezziere sarà probabilmente necessaria per salvare un mobile che sembra senza speranze. Anche se pagherete di più per una nuova tappezzeria che per una fodera, specialmente su mobili di alta qualità, l'investimento vale sicuramente la pena. Non dovete assolutamente attenervi al design originale, quindi non abbiate paura di rivestire i vostri mobili con un rivestimenti nuovo di zecca.

3. Utilizzare pezzi di vecchi mobili in modo nuovo

E se i tuoi mobili sono così danneggiati che una normale riparazione o modifica non è sufficiente? Anche in questo caso, non è necessario sbarazzarsene. Basta utilizzare i mobili, o almeno una parte di essi, in un modo nuovo. Che ne dici di una mensola ricavata da un vecchio cassetto, un comodino originale ottenuto da uno sgabello su cui si sedeva tua nonna, o una scrivania storica ricavata da un vecchio cassettone? La creatività non ha davvero limiti qui.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie