Idee & Consigli

I transpallet elettrici - meccanismi di stoccaggio speciali

I transpallet elettrici - meccanismi di stoccaggio speciali
Idee & Consigli Sondrio, 26 Aprile 2022 ore 08:27

I lavori sulla movimentazione delle merci nel settore industriale, nei magazzini richiedono l'utilizzo di uno sforzo fisico. Per facilitare il lavoro manuale, velocizzare il carico e scarico delle merci, il loro trasporto, si utilizzano i transpallet elettrici, la varietà dei quali è presentata su link https://machineryline.it/-/transpallet-elettrici--c390. I transpallet elettrici appartengono alla categoria delle attrezzature da magazzino destinate alla movimentazione di merci varie.

Caratteristiche progettuali e tipologie di transpallet elettrici

I transpallet elettrici — sono i veicoli elettrici semoventi, rappresentati da varie modifiche, sono strutturati secondo lo stesso principio.

I veicoli includono:

  • struttura in acciaio con piattaforma;
  • motore elettrico;
  • organi di lavoro;
  • sistema di controllo;
  • compartimento della batteria;
  • sistema di sollevamento.

Tutti i modelli di transpallet elettrici sono dotati di forche per la presa e il trasporto dei pallet. Le forche estese sono progettate per spostare più pallet o bancali di legno contemporaneamente. Le forche sono dotate di meccanismo di sollevamento per superare superfici con piccoli dislivelli (20-40 cm).

I veicoli sono classificati in seguenti tipi:

  • transpallet elettrici pedonali (accompagnati);
  • con piattaforma fissa;
  • con cabina e sedile per l’operatore.

I transpallet elettrici pedonali hanno le dimensioni compatte e la buona manovrabilità. I comandi si trovano sul volante. L'operatore si sposta accanto al transpallet. I veicoli sono caratterizzati da bassa velocità di movimento e capacità di carico (fino a 3000 kg). Viene utilizzato in spazi ristretti. Ad esempio, i modelli: BT SWE08F (800 kg), Jungheinrich ECP 100 (1000 kg), Still EXU 16 (1600 kg), Linde T 30 AP (3000 kg).

I transpallet con piattaforma fissa sono popolari nelle aree di stoccaggio ad alto flusso. Il transpallet elettrico viene guidato con l’aiuto della piattaforma. Ad esempio, i modelli: Mighty car bn-1 (STD), Jungheinrich EJR 120N, Atlet PLP/200F.

Un'unità con cabina e schienale morbido o un comodo sedile per l'operatore è richiesta nei grandi magazzini associati al superamento di lunghe distanze. Questo tipo di transpallet è sicuro per il conducente. Ad esempio, con una cabina senza sedile - Linde N 20/132.

Vantaggi e criteri di selezione dei transpallet elettrici

L'alimentazione autonoma consente al transpallet elettrico di funzionare senza fare rifornimento. E l'uso di più alimentatori garantirà un funzionamento 24 ore su 24. I veicoli elettrici sono un'ottima opzione per le aziende con elevati requisiti di sicurezza.

I transpallet elettrici:

  • facilitano il lavoro del personale addetto alla manutenzione;
  • aiutano ad accelerare il processo di trasporto delle merci e le operazioni di carico e scarico;
  • aumentano la produttività del lavoro;
  • non emettono emissioni nocive;
  • hanno la velocità sufficiente per il movimento;
  • hanno un'elevata manovrabilità;
  • le dimensioni compatte consentono il movimento in condizioni ristrette.

Per determinare correttamente l'acquisto di un transpallet elettrico, si consiglia di considerare i seguenti criteri:

  • capacità di carico (scegliere in base al carico previsto);
  • conformità del luogo di lavoro dell'operatore ai requisiti di affidabilità e sicurezza
  • alimentazione a batteria (dipende dall'intensità di utilizzo del transpallet durante il turno di lavoro);
  • lunghezza delle forche.

Indicatori significativi della scelta dei transpallet elettrici includono il costo dell'unità e il marchio del produttore. Questo tipo di attrezzatura è facile da usare, non richiede una formazione del personale a lungo termine e ha un prezzo accessibile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie