Idee & Consigli

Medicina Estetica: come preparare la pelle durante l’estate

Medicina Estetica: come preparare la pelle durante l’estate
Idee & Consigli 11 Luglio 2022 ore 12:54

Dalla biorivitalizzazione ai trattamenti con la tossina botulina, ne parliamo con la Dott.ssa Ilaria Nataloni – medico estetico di Clinica San Martino.

Dottoressa quali i consigli per curare/preparare la pelle durante l’estate? La regola numero uno è senza dubbio la prevenzione, ovvero piccoli accorgimenti da adottare durante tutto l’anno dal seguire uno stile di vita quanto più sano possibile al mantenere sempre una buona idratazione per prevenire così l’invecchiamento precoce. È importante inoltre eseguire almeno una volta all’anno un controllo della pelle da uno specialista.

Parliamo di Medicina Estetica, quali i trattamenti maggiormente consigliati? Partiamo dal Botox® ovvero dalle iniezioni di tossina botulinica per un’azione distensiva, serve per alleviare le rughe e le microrughe del viso che durante l’esposizione al sole si possono accentuare. È un ottimo alleato alla prevenzione dell’invecchiamento, in particolare del terzo superiore del viso, quindi zampe di gallina, rughe del pensatore (glabella) e fronte, che si corrugano maggiormente a causa dell’esposizione al sole.

Le iniezioni di tossina botulinica sono inoltre utilizzate come trattamento all’eccessiva sudorazione (il suo termine tecnico è iperidrosi) ascellare, palmare e plantare. Il trattamento avviene mediante l’iniezione della tossina botulinica direttamente nel cavo ascellare, mani o piedi, effettuando 10-15 piccole punture distribuite omogeneamente nell’area da trattare. Con la tossina botulinica si lavora sul blocco delle terminazioni nervose che attivano le ghiandole sudoripare. Il trattamento ha una durata di circa 6 mesi.

Altro trattamento di Medicina Estetica sono le biorivitalizzazioni, microiniezioni di acido ialuronico non volumizzante per viso, collo, deollèté e mani il cui scopo è quello di idratare la pelle in profondità e fornire un supporto strutturale che ci viene in aiuto nel momento in cui la pelle potrebbe essere danneggiata dal sole. Ha un’azione protettiva dai dannosi raggi UV che innescano il processo di fotoinvecchiamento. 

Ogni trattamento è personalizzato e viene eseguito a seguito di una visita dalla Dottoressa Ilaria Nataloni che riceve nella Clinica San Martino di Mese in Via Piatti, 3. Per prenotazioni e informazioni è possibile chiamare il numero: 0343 41011.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie