Scuola
Chiavenna

Bufera scuola Bertacchi: alcuni ex insegnanti sostengono i genitori

Una lettera da parte di 24 ex docenti

Bufera scuola Bertacchi: alcuni ex insegnanti sostengono i genitori
Scuola Valchiavenna, 23 Febbraio 2020 ore 07:59

Anche alcuni ex insegnanti dell'istituto comprensivo Bertacchi prendono posizione rispetto alla vicenda della formazione delle classi che ha portato la scuola nell'occhio del ciclone

La lettera degli ex insegnanti

"A seguito di quanto apparso sulla stampa a proposito della vicenda Bertacchi, vogliamo esporre le seguenti riflessioni di carattere generale.
1. Una scuola dell’obbligo pubblica deve essere di per sé inclusiva, a livello di classi non solo di istituto, ed evitare, perciò, differenze nella composizione delle medesime, in modo che a tutti vengano garantite pari opportunità di integrazione e di crescita educativa.
2. Una scuola pubblica deve essere trasparente nelle procedure e negli atti, a tutela degli interessi degli alunni e dei genitori.
Si tratta di prerequisiti indispensabili per la buona riuscita di ogni intervento educativo. Si tratta di valori ai quali abbiamo sempre ispirato la nostra attività di insegnanti e che ci sembrano sempre più affievoliti nella società in cui viviamo. Anche per questo, esprimiamo il nostro rispetto e sostegno al gruppo di genitori coraggiosi che hanno avuto il merito di portare all’attenzione della comunità civile questi temi, sui quali vogliamo riflettere senza intenti polemici e con serenità, affinchè questi valori non vadano smarriti".

Un gruppo di 24 ex insegnanti della Bertacchi e di altre scuole della città

Seguici sui nostri canali
Necrologie