L'evento

Gli alunni delle primarie domani dal presidente Mattarella

Saranno protagonisti della Festa dell’educazione alimentare nelle scuole. Con loro anche un'allevatrice di Grosio.

Gli alunni delle primarie domani dal presidente Mattarella
Scuola Sondrio, 10 Giugno 2021 ore 11:40

Ci sarà anche una nutrita rappresentanza degli alunni delle scuole primarie della provincia di Sondrio (da Chiavenna a Ponte, da Cosio Valtellino a Sondrio) domani, venerdì 11 giugno 2021, a Roma, protagonisti del primo campo scuola in fattoria nella tenuta presidenziale di Castelporziano, inaugurato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della prima Festa dell’educazione alimentare nelle scuole, che darà il via alla stagione estiva delle fattorie didattiche.

Un’esperienza unica, che vede gli alunni di Valtellina e Valchiavenna nuovamente protagonisti, anche alla luce dei progetti realizzati in questi anni in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale, con Coldiretti Giovani Impresa e Donne Impresa in prima linea, nell’impegno di promuovere sani stili di vita coniugati alla sostenibilità ambientale.

Gli alunni ricevuti dal presidente Mattarella

Spiega il presidente di Coldiretti Sondrio Silvia Marchesini:

"Quella che attende i bambini è una giornata speciale nella tenuta estiva del Presidente della Repubblica, con la possibilità di salutare il Presidente Mattarella. Alla prima Festa dell’educazione alimentare nelle scuole saranno presenti anche i Ministri delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, dell’Istruzione Patrizio Bianchi, della Salute Roberto Speranza, della Transizione Ecologica Roberto Cingolani e il vicedirettore della Fao Maurizio Martina. Ci sarà Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti, che ha curato l’iniziativa e che presenterà l’impegno dell’agricoltura italiana nella formazione delle nuove generazioni sui temi della sostenibilità ambientale e della sana alimentazione".

Con gli alunni anche un'allevatrice di Grosio

L’iniziativa prevede l’apertura della maxi fattoria didattica dove i bambini andranno alla scoperta del mondo delle api, dell’orto sensoriale e della pet therapy con gli asini: è prevista anche la partecipazione di Lucia Giacomelli, allevatrice di Grosio e responsabile di Coldiretti Donne Impresa per la provincia di Sondrio.

Nella scuola in campagna di Castelporziano i piccoli ospiti impareranno anche a cucinare nella tenda dei cuochi contadini, giocheranno a fare la spesa come i grandi, mungeranno le mucche nella stalla della biodiversità che ospiterà gli animali salvati dall’estinzione nelle fattorie italiane: cavalli, mucche, capre, pecore, asini, oche e conigli.

Necrologie