Scuola
bisogni educativi speciali

Inclusione a scuola: corso di formazione a Livigno

Rivolto a docenti ed educatori che lavorano nelle varie sedi dell’Istituto Comprensivo Luigi Credaro.

Scuola Alta Valle, 13 Novembre 2021 ore 18:53

 

Presso l’Istituto Comprensivo “Luigi Credaro” di Livigno nella giornata di lunedì 15 novembre si svolgerà un corso di formazione rivolto a docenti ed educatori che lavorano nelle varie sedi dell’Istituto.

Gruppo di Lavoro Operativo

Il corso di formazione avrà lo scopo di illustrare le numerose attività di inclusione d’Istituto, la funzione e l’organizzazione del GLO (Gruppo di Lavoro Operativo) e i compiti delle Figure Strumentali di riferimento nell’ambito dell’inclusione.

Dall’Istituto Comprensivo “Luigi Credaro” fanno  sapere:

L’Istituto ha tra i suoi obiettivi quello del potenziamento dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con bisogni educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati, anche con il supporto e la collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio e delle associazioni di settore. La scuola si impegna per favorire l’inclusione degli studenti con bisogni educativi speciali, offrendo loro l’opportunità di seguire il proprio percorso formativo e cercando, ove possibile, di conservare omogeneità di articolazione di spazi e tempi.

A partire dall'anno scolastico 2021/2022, l’Istituto ha ritenuto opportuno introdurre una nuova griglia per la rilevazione degli alunni con BES e aggiornare la modulistica, relativa al PEI e al PDP. È stato redatto il Protocollo di Accoglienza degli alunni stranieri, con cittadinanza non italiana in età di obbligo di istruzione.

Al fine di promuovere la partecipazione delle famiglie nel processo di Inclusione, è stato strutturato un questionario, finalizzato alla raccolta di ulteriori informazioni sull’alunno, utile per la compilazione dei documenti citati. Sono stati costituiti il Gruppo di lavoro sull’inclusione (GLI), il Gruppo di lavoro operativo per l’inclusione (GLO), la commissione “alunni stranieri”.

Necrologie