Scuola
Tutte le novità

Nuove regole per la scuola: stop alla Dad per i vaccinati, all'Infanzia a casa con 5 casi

Il provvedimento prevede minori restrizioni e garantisce le lezioni in presenza.

Nuove regole per la scuola: stop alla Dad per i vaccinati, all'Infanzia a casa con 5 casi
Scuola Sondrio, 03 Febbraio 2022 ore 10:25

Scuola e quarantene, nuove regole: il Consiglio dei Ministri ha deciso importanti novità per alunni e studenti come per altro da settimane chiedevano le famiglie. In particolare, niente più Dad per i vaccinati (anche alle elementari) e classi chiuse con cinque o più positivi, pure a nidi e materne. Una notizia che arriva mentre in Valle è significativamente calato il nuomero di classi in quarantena.

Nuove regole per la scuola all'Infanzia e alle Primarie

Nelle scuole per l’infanzia fino a 4 casi di positività le attività proseguono in presenza; dal quinto caso di positività, le attività didattiche sono sospese per cinque giorni (prima erano dieci). La Dad in questo caso scatterà per tutti, perché i piccoli sotto i cinque anni non sono vaccinabili e stanno in classe sempre senza mascherina.

Nella scuola primaria fino a 4 casi di positività, si continuano a seguire le attività didattiche in presenza con l’utilizzo di mascherina FFP2 da parte di docenti e alunni con più di 6 anni di età e fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso accertato positivo al COVID-19. Inoltre, è obbligatorio effettuare un test antigenico rapido o autosomministrato o molecolare alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto.

Dal quinto caso coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale da meno di 120 giorni o che sono guariti da meno di 120 giorni o che hanno effettuato la dose di richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2 da parte di docenti e alunni con più di 6 anni di età per dieci giorni; per tutti gli altri le attività proseguono in didattica digitale integrata per 5 giorni.

Le nuove regole per medie e superiori

Con un caso di positività tra gli alunni, l’attività prosegue per tutti in presenza con l’utilizzo della mascherina di tipo FFP2 da parte di alunni e docenti; con due o più casi di positività tra gli alunni, coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale da meno di 120 giorni o che sono guariti da meno di 120 giorni o che hanno effettuato la dose di richiamo, l’attività didattica prosegue in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2 per dieci giorni; per tutti gli altri le attività scolastiche proseguono in didattica digitale integrata per 5 giorni.

Seguici sui nostri canali
Necrologie