Scuola
Migliorare la vita studentesca

Rinnovati i vertici della Consulta Provinciale degli Studenti

I 18 membri della Consulta si sono riuniti oggi, lunedì 14 Novembre 2022, in assemblea plenaria presso la sede dell’Ufficio Scolastico di Sondrio per eleggere il nuovo Presidente in sostituzione di Soufian Siate.

Rinnovati i vertici della Consulta Provinciale degli Studenti
Scuola 14 Novembre 2022 ore 17:11

Cambio ai vertici della Consulta Studentesca della Provincia di Sondrio, già in carica fino al 2023. I 18 membri della Consulta si sono riuniti oggi, lunedì 14 Novembre 2022, in assemblea plenaria presso la sede dell’Ufficio Scolastico di Sondrio per eleggere il nuovo Presidente in sostituzione di Soufian Siate (Presidente uscente).

Victoria Caticonv eletta presidente

A guidare i lavori la docente referente Maria Maddalena Ricciardi, coadiuvata dal Presidente uscente Soufian Siate, che continuerà la sua esperienza come tutor per un ulteriore anno. Con 15 voti su 18 è stata eletta, come Presidente, Victoria Caticonv (già Vicepresidente in carica) dell’Istituto “De Simoni Quadrio” di Sondrio, della classe 4 B AFM.

Victoria ha poi nominato come suo segretario Alessandro Curtoni, della classe 5 IAMI dell’Istituto “Crotto Caurga” di Chiavenna.

Si è passati poi all’elezione del nuovo Vicepresidente, ed è stato eletto in seconda votazione Davide Mondora, della classe 4 C dell’Itas Piazzi di Sondrio.
Da ultimo si è rinnovata anche la composizione della Giunta Esecutiva, composta, oltre che dai membri di diritto (Presidente e Vicepresidente), da Gaia Rancan, Morano Daniele, Curtoni Alessandro. A conclusione dei lavori della mattinata, nell’ottica di una massima diffusione dell’attività della Consulta e di coinvolgimento di tutti gli studenti della provincia, l’assemblea ha deliberato che le prossime plenarie si svolgeranno in alcuni Istituti Scolastici di Secondo grado della provincia.

Migliorare la vita studentesca

“Dopo l’esperienza nel ruolo di Vicepresidente – spiega la neoeletta Victoria Catincov - rivestito nello scorso anno scolastico, ho deciso di candidarmi come Presidente, per dare continuità al lavoro intrapreso con Soufian Siate. Vogliamo riprendere le progettualità lasciate in sospeso lo scorso anno scolastico e soprattutto continuare a dar voce alla comunità studentesca che rappresentiamo, proprio per migliorare la vita studentesca”.

“ Sono davvero soddisfatto della carica che andrò a ricoprire – racconta Davide Mondora – nonostante io sia al mio primo anno di esperienza in Consulta, e per questo ringrazio gli altri membri per la fiducia. Mi impegnerò al massimo collaborando e sostenendo il lavoro del Presidente”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie