Sport
a Prosto di Piuro

7° Trofeo “Palazzo Vertemate-Franchi” per i campionati Italiani Giovanili di Corsa in Montagna

Appuntamento per il 15 maggio 2022.

7° Trofeo “Palazzo Vertemate-Franchi”  per i campionati Italiani Giovanili di Corsa in Montagna
Sport Valchiavenna, 12 Maggio 2022 ore 08:04

 

 

 

 

Fervono i preparativi per i Campionati Italiani giovanili di Corsa in Montagna, che si disputeranno a Piuro (SO), Domenica 15 maggio 2022, su percorsi disegnati sui sentieri nei pressi di “Palazzo Vertemate – Franchi”, lo storico palazzo cinquecentesco, ricco di arte e storia, al quale, da anni, è dedicato l’omonimo trofeo.

Chiuse le pre-iscrizioni, si attendono, per il fine settimana, circa 500 atleti delle categorie giovanili, dai 6 ai 17 anni, provenienti da tutta Italia, pronti a sfidarsi per aggiudicarsi, nelle categorie cadetti e allievi, maschili e femminili, i titoli di campioni di Italia, individuali e di società.

Da molte regioni

Importante, soprattutto, il numero delle società iscritte, ben 56, provenienti da molte regioni italiane, con (ovviamente) la Lombardia, il Piemonte, la Valle d’Aosta, il Veneto, il Trentino Alto Adige, la Toscana, e, grande sorpresa, la Sicilia, con ben due società, la “Asd Atletica Termini Imerese” e la “Asd Bike Caltavuturo”, entrambe dalla provincia di Palermo, che meritano un ringraziamento speciale, per l’impegnativa trasferta.

Anteprima

Importante anteprima della manifestazione, già sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, nel centro storico di Chiavenna, per conferma delle iscrizioni, ritiro dei pettorali, presentazione delle gare e riunione tecnica.

A seguire, dalle 17.00, presso la sala conferenze della Banca Popolare di Sondrio, un interessante convegno sportivo, dedicato a chi si occupa di sport giovanile, avente come tema “Nuove sfide educative per l’allenamento dei giovani” e, come relatrice, la Professoressa Lucia Castelli (Psicopedagogista, insegnante di educazione fisica e consulente dell’Atalanta Calcio).

Dopo l’anteprima del sabato pomeriggio, appuntamento per le gare, la domenica mattina, a Prosto di Piuro, nel parcheggio e sulla strada antistanti “il palazzo”, dove sarà situata la zona di partenza / arrivo

Alle 9 il via alle gare

Ritrovo a partire dalle ore 8.00 e via alle gare alle ore 9.00, con i “piccoli atleti” delle categorie Esordienti 5 e 8 (da 5 a 9 anni di età), a divertirsi su un piccolo percorso; tanto divertimento e, per tutti, tanti “golosi” premi.

A seguire, poi, con percorsi progressivamente più impegnativi, per lunghezza e dislivello, via alle categorie “Esordienti 10” e “Ragazzi”, maschili e femminili.

 

 

Alle 10.00, il “clou” della manifestazione sportiva, con il via alle gare che decreteranno i campioni italiani di corsa in montagna, per il 2022.

Cadette e Cadetti (14 e 15 anni), Allieve e Allievi (16 e 17 anni), provenienti da tutta Italia, si contenderanno i titoli di campioni italiani che, in passato, sono andati anche a giovani atleti che, crescendo, sono stati capaci di imporsi anche a livello internazionale; da ricordare, su tutti, come vincitore della gara cadetti nel 2011, in occasione dei precedenti campionati italiani organizzati dal GP Valchiavenna, Yema Crippa, oggi uno dei più grandi atleti italiani di tutti i tempi.

Nelle Allieve, senza dubbio, partono come favorite le atlete della “corazzata” SPORT CLUB MERANO, con Anna Hofer e Lisa Leuprecht, campionessa e vicecampionessa Allieve (al primo anno di categoria) nel 2021 e con Sofia Demetz, vincitrice delle Cadette, sempre lo scorso anno.

Negli Allievi, già in evidenza lo scorso anno e quindi, di diritto, tra i favoriti quest’anno, Francesco Ropelato (campione italiano 2021) della US Quercia Trentingrana, Nicola Morosini (della bergamasca US Rogno) e Tommaso Mattio (della piemontese Asd Podistica Valle Varaita).

Più difficili da pronosticare i risultati tra i “cadetti”, le “cadetti”, i “ragazzi” e le “ragazze”, anche perché, nelle gare giovanili, le grandi sorprese sono sempre “all’ordine del giorno”.

Sicuramente tutti i giovani atleti, di tutte le società, metteranno il massimo dell’impegno per raggiungere il proprio risultato individuale ma, anche, per la classifica della propria società.
Per tutti i partecipanti, indipendentemente dal risultato, a premiare questo impegno, un bel “pacco gara”. Per i primi 10 di ogni categoria ricchi premi, da assegnare durante la cerimonia di premiazione, che si terrà a Chiavenna, presso il “palaghiaccio”, nel pomeriggio di domenica, indicativamente alle ore 14.30, dopo il pranzo.

Premi anche per le prime 5 società di ogni categoria e per le prime 5 società della classifica complessiva, con assegnazione, alla 1.a classificata, del “7° Trofeo Palazzo Vertemate Franchi”, offerto dal Comune di Chiavenna, proprietario della storica dimora cinquecentesca.

Per i campioni italiani, oltre alle maglie e alle medaglie assegnate dalla FIDAL, l’onore dell’inno nazionale, ad accompagnare la loro ascesa sul gradino più alto del podio.

Per tutti, ovviamente, l’invito a partecipare, come pubblico, per un fine settima dedicato allo sport giovanile.

L’intero programma della manifestazione e delle gare è disponibile sul sito internet del “Gruppo Podistico Valchiavenna” (www.gpvalchiavenna.it), società che si occuperà dell’organizzazione della manifestazione, ancora una volta con la collaborazione dei Comuni di Piuro e Chiavenna, della Comunità Montana Valchiavenna, del “Consorzio Promozione turistica della Valchiavenna” del “Gruppo Sportivo Piuro”, dei gruppo locali “A.N.A.– Associazione Nazionale Alpini” e “Protezione Civile” e di tante associazioni locali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie