Sport

A Livigno è arrivata la neve e la pista di fondo è ora di 5 chilometri

Tanti i campioni che si allenano nel Piccolo Tibet.

A Livigno è arrivata la neve e la pista di fondo è ora di 5 chilometri
Sport Alta Valle, 31 Ottobre 2018 ore 16:49

Le immagini di Federica Pellegrini sotto la neve a Livigno hanno fatto il giro dei social. E ad un mese esatto dai prestigiosi appuntamenti di sci di fondo Visma Ski Classics in programma nella località in provincia di Sondrio venerdì 30 novembre e domenica 2 dicembre, intervallati dalla “Sgambeda” dedicata agli amatori di sabato 1 dicembre, il comitato organizzatore livignasco può ora sfoggiare una pista di fondo di 5 chilometri, incrementando così il tratto di manto innevato che ha dato il là alla stagione degli sci stretti.

A Livigno si allenano i campioni

I team della nazionale azzurra di sci di fondo e combinata nordica, capitanati rispettivamente da Federico Pellegrino e Alessandro Pittin, unico medagliato olimpico azzurro nella disciplina, hanno concluso i loro allenamenti a Livigno e nei prossimi giorni toccherà al biathlon giapponese (a partire dal 10 novembre), mentre sono ancora presenti parecchi corpi sportivi di sci di fondo.

Tanti gli atleti nel Piccolo Tibet

La neve nel “Piccolo Tibet” arriva prima e l’“altitude training” permette di migliorare le performance degli atleti, così in questo periodo Livigno ha assistito e sta tuttora assistendo ad una vera e propria sfilata di campioni, tra i quali le stelle del nuoto Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, i fondisti Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani e Dietmar Noekler - solo per citarne alcuni - con invece lo specialista delle lunghe distanze Anders Aukland a saggiare con anticipo il tracciato e pronto a dare il via all’entusiasmante stagione Visma Ski Classics. In questi giorni è arrivata anche la Nazionale Italiana di Scialpinismo, tra gli altri con Robert Antonioli e Alba De Silvestro a potersi allenare respirando l’aria pura di Livigno.

Ferve l'attesa per le prime gare

I protagonisti dello sci nordico apriranno il calendario delle ski-marathon con il Pro Team Prologue di 15 km in tecnica classica (30 novembre) e l’Individual Prologue di 30 km (2 dicembre), sempre in tecnica classica, mentre gli amatori si potranno dedicare allo skating con “La Sgambeda” di sabato 1 dicembre, sfruttando la quota d’iscrizione di 60 euro comprensiva di pacco gara e tutti i servizi entro e non oltre la data limite del 28 novembre.

Seguici sui nostri canali
Necrologie