Al via playout e playoff per Castionetto e Talamonese

Stasera a Morbegno arriva il Futsal Tubo Rosso, a Malgrate la sfida è con lo Stublla City

Al via playout e playoff per Castionetto e Talamonese
Sport 26 Aprile 2019 ore 07:29

Fase decisiva della stagione per le nostre formazioni tra playoff e playout nel calcio a 5.

Compito non facile

Per il Castionetto contro il Futsal Tubo Rosso. Tre i confronti diretti in questa stagione. Il 21 settembre 2018 in Coppa Lombardia vinto per 5-3 dai brianzoli. A cui seguì il 10-3 per il Castionetto del 29 novembre a Morbegno. 11-9 per il Futsal Tubo Rosso il punteggio della sfida del 15 marzo. Squadra che è reduce da 4 vittorie consecutive e che nel ritorno ha conquistato 19 punti contro i 10 della formazione valtellinese. I convocati di Cesare Moiola. Nabil Bakraoui. Maurizio Baroli. Paolo Bongio. Fabio Fiorini. Domenico Moiola. Khalid Mounir. Roberto Papini. Lorenzo Paulangelo.  Luca Peregalli. Massimo Salini. Vittorio Spini. Arbitreranno Elli di Monza e Farina di Seregno. Fischio di inizio alle ore 21 alla palestra di via Faedo.

Avversario decisamente ostico

Per la Talamonese nel primo turno dei playoff di serie D. I lecchesi-kosovari dello Stublla City due volte hanno battuto in stagione la squadra di Migazzi. Il 5 ottobre a Malgrate con il punteggio di 9-4. E il 25 gennaio a Talamona, di misura per 3-2. I convocati di mister Giuliano Migazzi. Luca Balconi. Marco Bax. Paolo Bianchini. Eros Callina. Simone Ciaponi. Gabriele Ciocchini. Nicholas Gusmeroli. Stefano Mazzoni. Mattia Meneghini.  Vittorio Passamonti. Giovanni Tarabini.  Davide Torracini.  Arbitri: Barillà di Sesto San Giovanni e Novelli di Bergamo. Si gioca alle 21 al palazzetto Scola di Malgrate.

Le partite di ritorno

Il Castionetto dovrà scendere a Verano Brianza venerdi 3 maggio. Fischio d’inizio alle 21.15 per la partita che deciderà la squadra retrocessa in serie D. La Talamonese ospiterà lo Stublla City, nella stessa sera con inizio alle 21. La vincente affronterà al secondo turno una tra Polisportiva Di.Nova e Accademia Nibionno.

 

Necrologie