Alla ricerca della seconda finale consecutiva l’Olympic Morbegno

Alle ore 21,30 alla palestra di via Faedo la sfida con il forte Desenzano

Alla ricerca della seconda finale consecutiva l’Olympic Morbegno
09 Dicembre 2019 ore 09:10

Difficile partita contro il forte Desenzano per i blucelesti che cercano un’altra finale regionale.

Tante insidie

Nella partita di questa sera. Olympic Morbegno che riparte dall’ottimo 5-4 ottenuto il 26 novembre scorso sul lago di Garda. Frutto di una grande prestazione collettiva e dalle tre reti di Zuccalli e le due di Luca Bongio. Questa sera però Zuccalli in formissima in questo ultimo mese sarà assente per squalifica. Così come il centrale Ambrosioni nel reparto difensivo. In compenso rispetto alla partita di andata torna a disposizione Matteo Fabani.

Gli avversari

Rossoblu infarciti di giocatori di nazionalità estera. Oltretutto imbattuti nella fase regionale di Coppa Italia fuori casa. E squadra che in campionato ha ottenuto più punti sempre in trasferta. Desenzano capace di venire a vincere a Morbegno già il 18 ottobre scorso. Quando in un peraltro assai equilibrato incontro si impose per 3-2. Tra le sue file giocatori di spicco come il brasiliano Baia Pinto e il migliore realizzatore del girone, Miloni.

I convocati

Squalificato Marco Seghetti sarà di nuovo il vice Massimiliano Monti a guidare la squadra dalla panchina. Per stasera sono stati convocati i seguenti giocatori. Allison. Leonardo Bradanini. Luca Bongio. Paolo Bongio. Matteo Fabani. Riccardo Magni. Marco Marioli. Lorenzo Martinoli. Alessandro Passerini. Andrea Passerini.  Giancarlo Ravelli. Luca Soldati.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia