Menu
Cerca

Altro sabato nero per il volley valtellinese in serie D

L'unico punto lo porta a casa il Progetto Valtellina Volley Riwega ad Ambivere.

Altro sabato nero per il volley valtellinese in serie D
Sport 27 Novembre 2017 ore 17:17

Come la scorsa settimana, tutte sconfitte le squadre del volley valtellinese.

Battuto al tie-break

Salva così in parte l'onore della nostra pallavolo il Progetto Valtellina Volley Riwega. Superato dalla Domusnovacafè per 16-14 al quinto set. Tuttavia non basta alle ragazze di Carnelli la buona prestazione di Daniela De Pedrini. Per lei 17 punti sul campo bergamasco. Progetto Valtellina Volley Riwega che avanza a 8 punti. Nono posto in classifica per la formazione che gioca a Delebio.

Brutta caduta

Quella del Volley 36. Battuto dalla Padernese, penultima in classifica. 3-1 il punteggio per le brianzole. "Sicuramente non siamo ancora una squadra" afferma Remo Mazzoccante, coach del Volley 36. "Le ragazze si impegnano sempre ma a volte le cose non funzionano soprattutto in attacco. Nel secondo e quarto set abbiamo fatto 12/13 errori a parziale..." Volley 36 che in classifica scivola al sesto posto a 13 punti.

La legge di Sondalo non funziona questa volta

Per la Pallavolo Altavalle. Dove solitamente le ragazze di Manzoni dettano legge. Polifunzionale che sabato è diventato terra di conquista. Le lecchesi della Growermetal Virtus Calco vincono per 3-1. In classifica Pallavolo Altavalle ottava con 9 punti. Perde anche il Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica. A Mozzo il Siamo Volley Bma contract si impone per 3-0. Morbegnesi ancora ferme a quota 0. Stesso discorso per la Bormiese Mobil Art nel maschile. Altro 0-3 casalingo questa volta con la Pallavolo Galbiate e classifica che piange.

Necrologie