Sport

Aria di playoff nel derby di Morbegno tra Olympic e Cosio Valtellino

Tanti ex in campo nella sfida tra blucelesti e giallorossi

Aria di playoff nel derby di Morbegno tra Olympic e Cosio Valtellino
Sport Bassa Valle, 17 Marzo 2018 ore 16:00

Una partita che mette in palio punti playoff, il derby di domenica in Prima categoria alle ore 14,30.

Assenti per squalifica

Nella squadra di casa Lombella espulso domenica scorsa a Civate. Oltre a Dolci per la quinta ammonizione. Tuttavia una assenza anche negli ospiti. Con Fallati, espulso nella vittoriosa partita contro l’Olimpiagrenta. Soprattutto  un Cosio Valtellino che arriva da 4 vittorie consecutive. Una vittoria, due pareggi e una sconfitta invece per la squadra di casa.

I precedenti recenti

Sono solamente tre tra le due società. Visto che l’Olympic Morbegno è nata nell’estate del 2016. Il 13 novembre 2016, vittoria Olympic Morbegno a Regoledo per 2-1. Reti ospiti di Gianoli e Ruffatti e Paolo Bianchini per la squadra di casa. 2-2 all'"Amanzio Toccalli" il 26 marzo 2017 (nella foto una fase della partita). Riccardo Porta e Ruffatti per i blucelesti e rimonta giallorossa con Togninalli e Onetti. In questo campionato, l'1-0 per il Cosio Valtellino firmato da Peregalli alla "Colonia", il 12 novembre scorso.

Numerosi ex tutti nel Cosio Valtellino

I più "freschi" sono Dolzadelli e Daniele Bianchini lo scorso anno all'Olympic Morbegno. Si amplia il numero allargando il campo anche a Olympic Retica e Morbegno 1908, le società che si sono poi unite. Con i giallorossi giocano anche Ruffoni, Ambrosioni, Faccinelli, Mevio e Sem. Oltre in panchina l'allenatore Marieni.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie