Sport
Tanti atleti

Atletica: a Chiuro per la seconda prova in pista

Le foto e le classifiche delle competizioni che hanno impegnato i valtellinesi.

Atletica: a Chiuro per la seconda prova in pista
Sport Sondrio, 09 Maggio 2022 ore 17:38

Una pioggia a intermittenza ma non troppo fastidiosa ha fatto compagnia agli atleti provenienti da tutta la regione che domenica 8 maggio hanno partecipato alle gare in pista a Chiuro, valevoli anche per l’assegnazione dei titoli provinciali individuali in alcune discipline e categorie.

A fare gli onori di casa il GS Chiuro e il vicepresidente della FIDAL Sondrio Raffaella Riva.

Tanti atleti

Tanti atleti e gare di ottimo livello, in particolare la velocità. Nei 100 donne Alessia Gatti (Atletica Lecco) chiude a un soffio dal personale con 12’04” (vento +0,6), mentre tra gli uomini in 3 scendono sotto il muro degli 11 secondi: vince Davide Cristaldi (Brixia Atletica 2014) in 10”86 precedendo Daniele Vozza (Atl. Riccadri Milano 1946\10”93) e il compagno di squadra Mattia Arnaboldi (10”94).

Nei 400 metri Milena Masolini (GP Valchiavenna) si migliora di 2 secondi e porta il suo personal best a 58”47. Corrono forte anche gli uomini sul giro di pista: Gianmario Pelanda (Pol. Circolo Giovanile Bresso) e Mattia Seveso (CBA Cinisello Balsamo Atletica) chiudono entrambi abbondantemente sotto i 52 secondi: 51”03 per il primo (nuovo PB), 51”23 il secondo.

Nei 1500 l’allieva Elisa Rovedatti (GS CSI Morbegno) battaglia fino ai 1100 metri con Eliana Silvera Silva (CBA Cinisello Balsamo Atletica), poi la stacca andando a vincere in 4’52”19, che oltre ad essere il nuovo primato personale, la qualifica per i campionati italiani. Da tempo il talamonese Mattia Sottocornola (Atletica Lecco) non correva i 1500, è arrivata una bella vittoria con il tempo di 3’59”22, unico sotto il muro dei 4 minuti, davanti a Christian Menghi (GS Valgerola 4’05”27) e Mattia Spinzi (Atl. Centro Lario\4’05”52).

Altre prove di rilievo il salto in alto uomini dove Nicolò Della Nave (GS Chiuro) ha vinto valicando l’asticella a 1,80 metri e mettendo a referto il nuovo primato personale. Nei 1000 metri cadetti/e ennesima doppietta del GP Talamona grazie a Tabatha Spini (3’05”30) e Francesco Spinetti (2’50”48); quest’ultimo ha dovuto battagliare con Gabriele Sutti (GS Valgerola) sceso anche lui sotto il muro dei 3 minuti (2’53”81).

Classifiche complete: fidalsondrio.it/event/pista-provinciale-2022-05-08/

Altri risultati da Nembro e Lecco

A Nembro (Bergamo) sabato 7 maggio l’Atletica Saletti ha organizzato un CRL Bronze Meeting con tante gare di qualità. Nei 1500 metri ha dato spettacolo l’azzurro Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana), recente vincitore con record del Trofeo morbegnese, che ha fermato il cronometro dopo 3’28”39, ma da applausi è pure la prestazione di Saverio Steffanoni (Polisportiva Albosaggia) che mette a referto il suo nuovo personale con 3’49”01 (prestazione da 925 punti tabellari FIDAL) e chiede al 2° posto in classifica.

Purtroppo non esiste un albo provinciale dei record su pista, ma a memoria questa è sicuramente la miglior prestazione negli ultimi 20 anni, se non di sempre, per un atleta tesserato per una società FIDAL della provincia di Sondrio.

“Un grande risultato – la dichiarazione dell’allenatore Luca Del Curto – Saverio ha confermato i progressi visti nell’inverno e questa prestazione è veramente notevole”. In gara, nella stessa serie, anche Andrea Zoanni (GP Valchiavenna) che con soddisfazione rivediamo ai suoi livelli: per lui 7° posto finale in 3’56”33, mentre a poco dal personale chiude Giovanni Steffanoni (Polisportiva Albosaggia) con il crono di 3’58”18. Da citare anche Gianluca Nesossi (GP Valchiavenna) che ha corso i 400 metri in 52”97.

A Lecco, sulla pista appena inaugurata dal presidente nazionale della FIDAL Stefano Mei, è sceso in campo il talentuoso ostacolista del CO Piateda Pneumatici Valtellina Daniele Lanzini alla fase regionale dei Societari allievi/e svoltasi il 7/8 maggio. I 110 ostacoli (altezza 91 cm) sono tutti dell’allievo di Alberto Rampa, che vince in 14”79.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie