Sport
Ciclismo professionisti

Bagioli al Mondiale, sarà una delle tre punte della nazionale azzurra

Per il valtellinese è arrivata una nuova convocazione in Nazionale. E avrà un ruolo di primo piano.

Bagioli al Mondiale, sarà una delle tre punte della nazionale azzurra
Sport Sondrio, 13 Settembre 2022 ore 08:51

Andrea Bagioli andrà ai Mondiali di ciclismo su strada in Australia. Di più, secondo il Ct Bennati il valtellinese sarà una delle tre punte della Nazionale che punterà su Trentin e Bettiol, con il ciclista di Lanzada nel ruolo di possibile opzione nei giochi tattici della squadra.

Bagioli al Mondiale, sarà una delle tre punte della nazionale azzurra

Ieri, lunedì 12 settembre, il commissario tecnico della Nazionale azzurra Daniele Bennati  ha reso noti i nomi dei convocati. Sono Davide Ballerini, Andrea Bagioli, Samuele Battistella, Alberto Bettiol, Nicola Conci, Lorenzo Rota, Matteo Trentin, Filippo Zana, Matteo Sobrero ed Edoardo Affini. Il ruolo di capitano sarà affidato a Bettiol, autore di una buona stagione con Trentin come alternativa. E poi c'è Bagioli, reduce dallo splendido podio in Canada alle spalle dei fuoriclasse Pogacar e Van Aert.

Secondo Bennati, il malenco è in grande crescita e il Ct ha in mente per lui un ruolo da Jolly. Del resto, il percorso potrebbe essere adatto alla caratteristiche di Andrea Bagioli che potrebbe rappresentare dunque una valida alternativa a Trentin e Bettiol per scompaginare le carte delle squadre favorite, a cominciare da quella belga che ha in Van Aert l'uomo da battere. E in una corsa di un giorno è lecito aspettarsi di tutto...

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie