Sport
coppa del mondo di sci

Beat Feuz annuncia ufficialmente il ritiro a Bormio

Oggi la seconda prova sulla Pista Stelvio.

Beat Feuz annuncia ufficialmente il ritiro a Bormio
Sport 27 Dicembre 2022 ore 08:34

 

Oro olimpico a Pechino, oro mondiale a S. Moritz, 16 vittorie in Coppa del Mondo (di cui 3 in superG). E delle 13 vittorie in discesa da ricordare le tre consecutive a Kitzbuehel, le 3 di Wengen e le 2 di Beaver Creek. Questo, oltre ad una serie di piazzamenti e di altre medaglie olimpiche e mondiali, è l’impressionante palmares dello svizzero Beat Feuz che, oggi pomeriggio a Bormio, ha annunciato ufficialmente il suo ritiro dalle competizioni che avverrà materialmente il prossimo 21 gennaio a Kitzbuehel. Dopo aver vinto tutto ma proprio tutto, Feuz ha deciso di appendere gli sci “al chiodo”.

Beat FeuzAnnuncia il suo ritiro

Le dichiarazioni di Beat Feuz

“Spingere i propri limiti e correre rischi è stata per anni la mia passione nelle gare di sci. Le mie sensazioni sono state spesso la chiave del mio successo, ma ora queste stesse sensazioni mi dicono che i limiti fisici sono stati raggiunti".

Feuz continuerà a correre in questa stagione fino alle gare di Kitzbühel comprese:

"Dopo 16 anni in Coppa del Mondo, sabato 21 gennaio terminerò la mia carriera di sportivo professionista. Non vedo l'ora di potermi godere di nuovo le mie gare preferite a Wengen e Kitzbühel".

"Sono incredibilmente grato di essere stato in grado di coltivare la mia passione per così tanto tempo e ora non vedo l'ora di passare più tempo con la mia famiglia. Sono entusiasta delle nuove sfide che arriveranno nella mia vita"

Il programma ufficiale

Martedì 27 dicembre
11.30: Seconda prova ufficiale discesa
18.30: Estrazione pettorali – Piazza Kuerc

Mercoledì 28 dicembre
11.30: Discesa e cerimonia di premiazione – Ski Stadium

Giovedì 29 dicembre
11.30: SuperG e cerimonia di premiazione – Ski stadium

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie