Menu
Cerca

Cambia poco il Dubino e l'obiettivo rimane la salvezza

Arrivano dalla Seconda categoria i tre nuovi arrivi in maglia rossoblu

Cambia poco il Dubino e l'obiettivo rimane la salvezza
Sport Bassa Valle, 21 Agosto 2018 ore 10:50

Lunedi 20 agosto al campo sportivo di Mantello, primo allenamento anche per il Dubino che punta alla salvezza.

Sul filo di lana

Nella scorsa stagione la permanenza in Prima categoria dei rossoblu. Ottenuta ai playout con il goal di Copes sul campo della Cornatese. Dopo l'1-1 dell'andata al "Moreno Prati". Un campionato dove i rossoblu hanno faticato moltissimo in zona goal. Soprattutto stazionando sempre nella parte destra della classifica.

Pochi movimenti

In entrata per la formazione allenata dal riconfermato Cesare Tarabini. Tra i pali è arrivato Raffaele Ciocchini dall'Ardenno Buglio. Portiere talamonese con esperienze già in Prima categoria. Al centro della difesa, rinforzo con Marco Bianchini, ultima stagione alla Pontese. Dalla Seconda categoria arriva anche il terzo nuovo acquisto. Davide Del Curto che giunge dai lecchesi del Foppenico. Hanno lasciato Dubino, Gabriele Marrocco, Nackhaoui Mounir, Alan Luzzi, Andrea Bettiga, Andrea Caprani e Nicolò Sbardella.

Il debutto ufficiale

Mercoledi 29 agosto alle ore 20,30 in casa contro il Berbenno per il primo turno di Coppa Lombardia. Di seguito la trasferta sul campo del Cosio Valtellino di domenica 2 settembre alle ore 17. Giovedi 6 settembre, altro incontro casalingo sempre alle ore 20,30, avversario l'Olympic Morbegno.

 

Necrologie