Sport
a brescia

Campionati Italiani di Società Allieve: Elena Galli contribuisce al Successo della Bracco Atletica

Il club milanese trionfa a Brescia sorpassando proprio all’ultima gara, la 4x400, Atletica Vicentina e Fiamme Gialle Simoni.

Campionati Italiani di Società Allieve: Elena Galli contribuisce al Successo della Bracco Atletica
Sport 28 Settembre 2021 ore 13:47

Dopo quattro anni la Bracco Atletica torna sul trono dei Campionati di Società Allieve. Il club milanese trionfa a Brescia sorpassando proprio all’ultima gara, la 4x400, Atletica Vicentina e Fiamme Gialle Simoni nella seconda giornata della finale di Serie A della rassegna Under 18 a squadre.

Bracco Atletica alla vittoria

La Bracco conquista il quarto titolo della propria storia a livello Allieve (dopo 2004, 2008 e 2017), bissando peraltro lo scudetto già ottenuto indoor ad Ancona lo scorso 14 febbraio, con 161 punti totali davanti ai 158 delle Fiamme Gialle Simoni e ai 156 della Vicentina: in chiave lombarda nono il Team A Lombardia (107 punti) e 11esima l’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter (98). A contribuire a questo successo anche una giovane atleta valchiavennasca Elena Galli che da quest’anno veste la maglia del prestigioso sodalizio meneghino, ma è atleticamente cresciuta con il GP Valchiavenna sotto lo sguardo vigile dell’allenatore Giorgio Lerda.

La specialità di Elena è il giavellotto e nel nuovo campo Gabre Gabric (SanPolino) di Brescia domenica 26 settembre ha scagliato l’attrezzo da 500 grammi a 37,57 metri, nuovo primato personale (miglioramento di 34 centimetri) che le ha regalato il 4° posto. La chiavennasca ha esordito con una spallata da 37,07 metri, per poi ottenere la miglior misura (appunto 37,57 m) al secondo tentativo. Il resto della gara ha portato 4 misure sotto i 37 metri.

Necrologie