Castionetto squadra regina dell’andata tra le valtellinesi in D

Talamonese rivelazione, Gordona delusione, Futura stabile.

Castionetto squadra regina dell’andata tra le valtellinesi in D
Sport 19 Dicembre 2017 ore 15:05

Buone prospettive nel calcio a 5 per il Castionetto, regina tra le quattro valtellinesi.

La rincorsa

Attende il Castionetto nel girone di ritorno. La falsa partenza con un punto nelle due partite iniziali certifica il ritardo dalle prime. Ma a gennaio e febbraio Aurora e Carennese dovranno venire a Morbegno. La squadra di Cesare Moiola non deve più fallire un colpo. E vincere i due scontri diretti. Ha le potenzialità per farlo. Grazie a un trio prolifico composto da Domenico Moiola, Peregalli e Bongio. 55 reti complessive per loro. Castionetto che ha una striscia aperta di 5 vittorie consecutive.

La rivelazione

Sicuramente la Talamonese. 8 punti lo scorso anno, 19 finora. Decisivo l’arrivo di Bertola in panchina e di un gruppo di giocatori provenienti dalla C2. Una partenza a fari spenti, poi sempre meglio. Sia nel gioco che nei risultati. Chi ha deluso fortemente è il Gordona. Soprattutto dopo la splendida stagione d’esordio. Culminata anche con la qualificazione ai playoff. Nemmeno il cambio in panchina sembra aver giovato. Nel ritorno bisognerà cambiare totalmente marcia per risalire la classifica. La Futura è la squadra delle occasioni perse. Per come si è lasciata sfuggire in più occasioni la vittoria nei minuti finali. La sensazione è pero quella che i morbegnesi quest’anno se la possono giocare alla pari con chiunque.

La classifica del girone di andata

Polisportiva Carennese 31, Aurora 27, Castionetto 25, Talamonese 19, Polisportiva Renatese 18, Stublla City* 15, Pusiano Sport* 12, Bellagio, Gordona, Larius 2006, Futura 10, Sportidinamic 0. * 1 partita in meno.

Necrologie