Ciclismo, valtellinesi alla grande al Trofeo Laigueglia

Nicola Bagioli è secondo e Francesco Gavazzi quarto

Ciclismo, valtellinesi alla grande al Trofeo Laigueglia
Sport Sondrio, 18 Febbraio 2019 ore 09:18

Trofeo Laigueglia alla grande per i professionisti valtellinesi. Nella classica di apertura del calendario italiano Nicola Bagioli è secondo e Francesco Gavazzi quarto.

Trofeo Laigueglia, brillano i nostri: Bagioli secondo

Risultati brillanti per i valtellinesi in gara ieri, domenica 17 febbraio, in Liguria. Il malenco Nicola Bagioli si è piazzato alla spalle del vincitore Simone Velasco. Quest'ultimo è stato autore di un numero davvero formidabile. Scattato quando mancavano una cinquantina di chilometri è riuscito a resistere agli inseguitori tagliando il traguardo in solitaria.

Gavazzi quarto, era nel gruppetto degli inseguitori

Lo sprint del gruppetto degli inseguitori, meno di una decina, è stato vinto dal malenco della Nippo Vini Fantini. Ne faceva parte anche il talamonese Francesco Gavazzi, della Androni Sidermec, che è rimasto leggermente chiuso nella volata e si è piazzato al quarto posto, a un soffio dal podio di giornata.

Torfeo Laigueglia, gara di alto profilo

I risultati colti dal più grande dei fratelli Bagioli (era in gara anche Andrea) e da Gavazzi fanno ben sperare per la nuova stagione. Come da tradizione, infatti, il Trofeo Laigueglia apre il calendario italiano delle corse su strada per i professionisti. E si tratta di una competizione ricca di storia e di fascino, vinta nel corso dei decenni (la prima edizione risale agli Anni Sessanta) da numerosi campioni.

Necrologie