Sci

Circuito Franco Schena Generali: sabato 9 e domenica 10 gennaio la prima tappa a Livigno

Le norme di sicurezza impongono di limitare la partecipazione a 120 piccoli sciatori per gara

Circuito Franco Schena Generali: sabato 9 e domenica 10 gennaio la prima  tappa a Livigno
Sport 08 Gennaio 2021 ore 17:19

Il Circuito Franco Schena Generali è pronto a partire.

Primo appuntamento con il circuito

Con un calendario ancora da definire e limitato nella partecipazione, ma è grande la soddisfazione degli organizzatori che regaleranno ai piccoli atleti la gioia di sciare e di gareggiare. Quello che per ora è il primo di una serie di appuntamenti che verranno programmati durante il mese di gennaio, è previsto sabato 9 e domenica 10 gennaio a Livigno: sabato saranno in gara ragazze e allieve, domenica ragazzi e allievi. Due categorie diverse insieme per contenere la partecipazione, considerato che i ragazzi sono più numerosi rispetto agli allievi, anziché la classica organizzazione maschi e femmine. Rimangono fuori i più piccoli, cuccioli e baby, ma mentre questi ultimi non possono gareggiare, per i primi si conta di organizzare uno slalom, ma sempre rispettando la regola di non superare il numero di 120 concorrenti per gara. Per Fermo Nobili, presidente della Fisi provinciale per lo sci alpino, gli ultimi giorni sono trascorsi al telefono con i responsabili dei vari Sci club per avere la disponibilità e definire i numeri.

LEGGI ANCHE: Basket: Schena rinnova l’accordo e raddoppia la sponsorizzazione

Poche gare

≪In questa emergenza sanitaria partire è già un successo – spiega il presidente Nobili -: questo fine settimana andremo a Livigno e quello successivo a Madesimo, ancora per uno slalom riservato alle categorie ragazzi e allievi, e poi cercheremo di organizzare una gara anche per i cuccioli. Viviamo alla giornata, in attesa di valutare come si evolverà la situazione, ma siamo felici per queste prime gare≫. Una soddisfazione condivisa con Sergio Schena, agente generale Generali Sondrio Garibaldi, sponsor della manifestazione ideata dal padre Franco alla fine degli anni Settanta: ≪Per quest’anno dovremo limitarci a poche gare – sottolinea -, ma l’importante è offrire ai piccoli sciatori l’opportunità di incontrarsi e di sfidarsi, adottando tutte le misure di sicurezza. Diamo continuità al Circuito Franco Schena Generali che in tanti anni non si è mai fermato, con la speranza che si ritorni presto alla normalità≫. La neve caduta copiosa nelle scorse settimane garantirà piste perfette, ideali per accogliere i piccoli sciatori. A Livigno, dove si svolgerà uno slalom speciale, tutto è già stato predisposto per rispettare le misure di sicurezza imposte per contenere la diffusione del coronavirus: lo spazio che accoglierà atleti e tecnici è delimitato e nessun altro potrà entrare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità