Sport
complimenti

Cristina Molteni terza al Cross della Valsugana

Ottima prova per la runner dell'Atletica Valle Brembana.

Cristina Molteni terza al Cross della Valsugana
Sport 07 Novembre 2022 ore 14:30

Si è aperta la stagione nazionale della corsa campestre con l’undicesima edizione del Cross della Valsugana, andato in scena come di consueto all’interno del parco Segantini di Levico Terme (Trento) nel ricordo di Mauro Andreatta, ideatore e patron del GS Valsugana Trentino venuto a mancare nel cuore di ottobre.

Cross della Valsugana

Una soleggiata ma fresca mattina di novembre ha fatto da cornice al primo appuntamento del calendario, a cinque settimane dagli Europei di cross Piemonte 2022 a Venaria Reale, che quindi ha assunto un valore importante anche verso la rassegna continentale in quanto prova di selezione per la formazione della squadra azzurra.

Soltanto nel finale si sono decise le sfide sul cross lungo, con la bellunese Gaia Colli a completare i 7 chilometri del tracciato in 24:13 per chiudere con due soli secondi di margine su Michela Moretton (Atletica Ponzano, 24:15), campionessa europea under 23 a squadre nella scorsa stagione, e sull’altra promessa, la valchiavennesca Cristina Molteni (Atl. Valle Brembana, 24:38), reduce dal successo nella gara di casa, il Trofeo Marmitte dei giganti, che si prende il terzo posto.

Quarta posizione per Linda Palumbo (Us Quercia Trentingrana, 25:22) nel giorno del ritorno in gara nel cross di Angela Mattevi (Carabinieri): la ventiduenne trentina, ferma da due stagioni dopo aver conquistato nel 2019 il titolo iridato juniores di corsa in montagna, è settima in 25:46 alle spalle anche di Sonia Mazzolini (Gav Verbania, 25:35) e Ilaria Bruno (Atl. Brugnera Friulintagli, 25:44) mentre la rientrante Francesca Tommasi (Esercito) si ferma al quarto chilometro dopo aver corso nel gruppo di testa.

Due secondi è stato anche il gap tra il vincitore Samuel Medolago e il lecchese Michele Fontana (Aeronautica) al termine dei 10 km della gara maschile: 30:25 il crono del bergamasco contro il 30:27 del lecchese, seguito in terza piazza dall’altro bergamasco Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana, 30:49), con il triestino Jacopo De Marchi (Esercito, 31:06) ai piedi del podio davanti ad Enrico Vecchi (Atl. Rodengo Saiano Mico, 31:09), Marco Fontana Granotto (Atl. Insieme Verona, 31:16) e Wilson Marquez (Siracusatletica, 31:19). Cavagna e Vecchi sono il primo e il secondo under 23al traguardo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie