In gara

Da Zanche riparte dal Rally Alpi Orientali su Porsche

Appuntamento per sabato 21 e domenica 22 agosto.

Da Zanche riparte dal Rally Alpi Orientali su Porsche
Sport Alta Valle, 19 Agosto 2021 ore 16:00

Reduce dal podio assoluto conquistato al Valli Aretine un mese fa, Lucio Da Zanche riaccende il motore della Porsche 911 gruppo B del team Pentacar e in Friuli riprende la via del Campionato Italiano Rally auto storiche.

Rally Alpi Orientali Historic

Il sesto round del Tricolore 2021 è il 25° Rally Alpi Orientali Historic, in programma sabato 21 e domenica 22 agosto. Il forte pilota di Bormio, che del rally friulano è “campione in carica”, avendo vinto l'ultima edizione disputata nel 2019, punta a un altro risultato di rilievo sempre affiancato dal fido navigatore Daniele De Luis, con il quale condivide l'abitacolo dell'estrema GT da rally tedesca gommata Pirelli formando un equipaggio tutto valtellinese.

Percorso

L'evento, con parco assistenza a San Pietro al Natisone, prende il via da Cividale del Friuli sabato 21 agosto alle 16.00 e farà ritorno nella località udinese per l'arrivo finale fissato alle 16.33 del giorno seguente dopo aver affrontato 6 prove speciali, tutte domenica: previsti due passaggi sulle PS “Mersino” (20,93 km), “Trivio” (14,83 km) e “Drenchia” (13,31 km) per un totale di 98,14 chilometri contro il cronometro sui complessivi 245,03 dell'evento.

Così commenta Da Zanche in vista della gara:

“Non possiamo nascondere che l'Alpi Orientali è un appuntamento che mi piace particolarmente. Abbiamo vinto nel 2019 e quest'anno partiamo con il numero 1. In primis puntiamo a divertirci e poi a guidare bene. Se tutto funziona i risultati vengono di conseguenza. Anche in questa edizione l'obiettivo sarà dunque quello di fare una bella gara in ottica punti tricolori e di lavorare con efficacia insieme a tutto il team. Il supporto della squadra sarà fondamentale, è sempre stato un rally impegnativo”.

Necrologie