Delusione per Nicola Dioli al Big Air di Milano

Dioli parteciperà ai Giochi Olimpici che si terranno a febbraio 2018 a Pyeongchang, in Corea

Delusione per Nicola Dioli al Big Air di Milano
Sport 11 Novembre 2017 ore 15:40

Nicola Dioli, classe 93, il capostipite della scuola Malenca di Snowboard, presente oggi alle gare di Big Air a Milano, ha dovuto dare “forfait” dopo la sessione di prove per i postumi dell’infortunio avvenuto durante la preparazione della squadra Italiana sul ghiacciaio di Saas Fee (CH) una decina di giorni fa.

Stop in vista di altri appuntamenti

Pur essendo in ottima preparazione i tecnici della Nazionale, suo malgrado, hanno preferito preservarlo per i prossimi appuntamenti, in vista anche della convocazione ai prossimi Giochi Olimpici che si terranno a febbraio 2018 a Pyeongchang, in Corea.

Delusione per il malenco

Fresco della nuova sponsorizzazione territoriale, l’atleta Malenco, nel “parterre” gremito ha commentato con un piccolo fondo di delusione: “Il dispiacere di non essere sulla pista, tra l’altro preparata con le nevi di casa (ndr. 15 autotreni arrivati direttamente dalla Valmalenco) è più forte del dolore al costato ancora in parte presente, ma la preparazione post traumatica è molto importante soprattutto in vista dei prossimi appuntamenti in America - comunque ha continuato Dioli con lo spirito ironico che da sempre lo contraddistingue – anche senza di me, la squadra Italiano oggi si è guadagnata uno “spot” nella finale di questa sera e ciò mi permette di essere più sereno ed orgoglioso.

Ma la festa continua

I numerosi tifosi ed amici presenti del Palù Park per l’occasione, si sono comunque prodigati ad alleviare e sostenere l’atleta Malenco, con molti dei prodotti tipici in degustazione al Parco Experience tra i numerosi Stand e Food Truck.

Necrologie