Fabani e Chistolini amici contro, ma solo in campo

Dopo un decennio, il calcio a 5 valtellinese torna ad avere due giocatori nel campionato di serie B

Fabani e Chistolini amici contro, ma solo in campo
Sport 03 Novembre 2017 ore 17:07

L'11 novembre in Lecco-Domus Bresso Matteo Fabani e Nicola Chistolini saranno avversari.

Tanti anni insieme

Sono 5 le stagioni in cui hanno vestito la stessa maglia. Quella del Valtellina Futsal di Morbegno. In verde-azzurro hanno vinto una Coppa Lombardia di serie C2. E nell'estate del 2015, grazie al ripescaggio sono quindi saliti in serie C1. Nella scorsa stagione la ciliegina sulla torta, i playoff. Tuttavia la loro bravura non è passata inosservata.

Strade che si dividono

E' successo in estate. Matteo viene chiamato dal suo ex-allenatore Marco Seghetti. Lo vuole con lui al Lecco. Nicola accetta la proposta già avuta l'anno prima della Domus Bresso. Con le rispettive squadre hanno debuttato in serie B e anche già segnato. A Cesana Brianza l'11 novembre si ritroveranno da avversari.

Il tifo per i loro ex-compagni

"Fisicamente purtroppo non mi e' possibile essere in tribuna ma rimango in contatto perennemente durante le partite". Così si esprime Matteo, riguardo all'Olympic Morbegno.  "Se sono a casa mia, vado a vederli sia a Morbegno che fuori e rimango sempre aggiornato sull' andamento della stagione". Anche Nicola è sulla stessa lunghezza d'onda.

Sul numero di Centrovalle in edicola da sabato 4 novembre, l'intervista completa a Matteo Fabani e Nicola Chistolini.

 

Necrologie