Sport
serie d

Goleada della Nuova Sondrio contro la Grentarcadia

Vittoria netta per la formazione sondriese.

Goleada della Nuova Sondrio contro la Grentarcadia
Sport Sondrio, 23 Gennaio 2023 ore 16:28

Non c’è storia sul campo di Valgreghentino tra Grentarcadia e Nuova Sondrio nella sfida valida per la prima di ritorno del girone B di Promozione.

La squadra guidata da mister Fabio Fraschetti ha dato l’impressione di non aver mai staccato la spina dopo il trionfale finale del girone di andata, ripartendo alla grande in scia alla capolista Arcellasco.

Grentarcadia e Nuova Sondrio

In un pomeriggio di sole, ma con un’aria gelida a tagliare in due il campo lecchese, la sfida in avvio metteva in evidenza l’intraprendenza della formazione di casa, che con Resnati dal limite colpiva verso la porta di Rodriguez, attento a bloccare a terra alla sua destra. Al 5’ Resnati si ripeteva con un diagonale a giro dalla destra che si spegneva a bordo campo.

Da quel momento salivano in cattedra i biancazzurri e tagliavano in due la difesa ospite con le percussioni e gli assist al bacio che trovavano gli attaccanti pronti a colpire. Al 6’ una splendida percussione di Muletta dalla destra trovava Pablo Ojeda Caballero pronto alla stoccata da due passi per l’1-0, che faceva esultare i numerosi sostenitori del Grupp Sasèla presenti sulla tribuna scoperta di Valgreghentino.

Passavano 5 minuti e un’azione irresistibile di Gonzalo Escudero sul lato sinistro dell’area di rigore lecchese si concludeva con un assist sul primo palo dove ancora Caballero di testa all’altezza dell’area piccola insaccava.

Gli ospiti non si fermavano e al 17’ era capitan Lamia a calciare da fuori con la palla che terminava alta sulla traversa. Trascorreva un solo giro di lancette e sull’ennesima percussione sondriese, era Luis Carlos a battezzare il suo debutto in maglia biancazzurra con un colpo di testa delicato a ribadire in rete la respinta del portiere su tiro di Muletta: 3-0 e partita in ghiaccio.

I padroni di casa guidati dall’ex attaccante del Sondrio, Giuseppe Perziano, provavano a imbastire una reazione e al 21’ Lozza calciava dal limite senza trovare lo specchio della porta. Al 37’ lo stesso attaccante rossoverde si rendeva protagonista di un fallo di reazione ai danni di un giocatore avversario e l’arbitro lo spediva anzitempo negli spogliatoi.

Per gli ospiti la strada già in salita si faceva invalicabile quando al 42’ Gonzalo Escudero trovava il poker con una conclusione dal limite deviata da un difensore di casa con la palla che terminava la corsa in rete.

Il match finiva lì. Nella ripresa c’era spazio per un tentativo di Luis Carlos dal limite al 46’ parato da Rovida, per un tiro alto di Lamia al 54’, prima del gol della bandiera realizzato da Bance al 56’ con una conclusione poco dentro l’area che batteva Rodriguez nell’angolo alla sua destra.

Al 59’ era Nahuel a calciare dal limite sugli sviluppi di un corner senza però trovare la porta, così come Muletta al 61’ di testa su cross impattava deviando però alto. Al 63’ Rodriguez sventava una conclusione di Resnati e due minuti più tardi Caballero siglava la sua tripletta personale insaccando sugli sviluppi di un corner.

La Nuova Sondrio usciva così con tre punti strameritati su un campo ostico come quello di Valgreghentino contro una rivale di indubbia qualità e capace di mostrare grande grinta e determinazione.

La squadra di mister Fraschetti tornerà ad allenarsi martedì in vista della seconda trasferta consecutiva domenica prossima sul campo di Galbiate, dove nel lontano 2001 arrivò la storica promozione in Eccellenza con il 3-1 rifilato alla Concorezzese.

Risultati

Risultati prima giornata di ritorno campionato di Promozione girone B: Agrate-Arcellasco 1-2, Calolziocorte-Colicoderviese 3-1, Casati Arcore-Biassono 1-0, Concorezzese-Costamasnaga 4-3, Grentarcadia-Nuova Sondrio 1-5, Missaglia-Lissone 0-5, Olgiate Aurora-Cavenago 0-0, Vibe Ronchese-Galbiate 1-1

Classifica

Classifica: Arcellasco 38, Nuova Sondrio 37, Casati Arcore 31, Cavenago e Biassono 28, Calolziocorte 26, Agrate, Concorezzese 23, Vibe Ronchese 21, Colicoderviese 19, Costamasnaga, Galbiate, Lissone 17, Grentarcadia 14, Olgiate Aurora 9, Missaglia 5.
Programma seconda di ritorno domenica 29 gennaio h.14.30: Biassono-Vibe Ronchese, Colicoderviese-Arcellasco, Costamasnaga-Casati Arcore, Galbiate-Nuova Sondrio, Grentarcadia-Calolziocorte, Lissone-Cavenago, Olgiate Aurora-Concorezzese, Agrate-Missaglia

Squadra (1)
Foto 1 di 4
Rossi in contrasto (1)
Foto 2 di 4
Saluto al pubblico
Foto 3 di 4
Abbraccio dopo l'1-0 (2)
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali
Necrologie