Sport

Grande successo per la Pattuglia Orobica FOTO

Grande successo per la Pattuglia Orobica FOTO
Sport Sondrio, 20 Febbraio 2018 ore 10:21

In quel di Piateda domenica 18 febbraio si è disputata la Pattuglia Orobica. Gara unica nel suo genere dalle nostre parti: una pattuglia, quindi un team di 3 componenti legati tra loro durante il lunghissimo tratto di salita.

Gara

Una bellissima giornata di sole, ha fatto da cornice alla gara. Partenza da Burnic (1100 mt) e seguendo la strada che si inerpica, in mezzo a boschi di abeti imbiancati da una lieve nevicata scesa la notte precedente, sino a sopra il rifugio Alpini alle Piane (1600 mt); cambio di assetto e discesa sino in fondo all’alpeggio, quindi nuovo cambio per l’ultima breve salita siano al traguardo posto dinnanzi il rifugio per un totale di quasi 700 mt di dislivello.

DSC_0904
Foto 1 di 13
pattuglia orobica
Foto 2 di 13
DSC_0847
Foto 3 di 13
DSC_0755
Foto 4 di 13
DSC_0725
Foto 5 di 13
DSC_0723
Foto 6 di 13
DSC_0193
Foto 7 di 13
DSC_0086
Foto 8 di 13
DSC_0066
Foto 9 di 13
1^ patuglia giovani M
Foto 10 di 13
1^ patuglia giovani F
Foto 11 di 13
1^ patuglia adulti M
Foto 12 di 13
1^ patuglia adulti F
Foto 13 di 13

Risultati

Per la cronaca nella categoria adulti (dal 2000 e precedenti) si impone la pattuglia formata da Paolo Venturini e Francesco Leoni (Polisportiva Albosaggia) con Marco Gusmeroli (Tartano) che precede la giovane pattuglia della Polisportiva Albosaggia (Matteo Moltoni, Matteo Folini e Yuri Boninchi) mentre al terzo posto la pattuglia sempre della Polisportiva formata da Gianluca Cristini, Luca Melè e Claudio Del Dosso.

Tra le donne vince la pattuglia composta da Eleonora Armenia, Roberta Fomiatti e Valentina Bettini.

Tra i giovani (dal 2001 e successivi) si impone il trio targato Polisportiva formato da Rocco Baldini (appena convocato in Nazionale per gli europei sull’Etna), Simone Murada e Riccardo Boscacci. Tra le ragazze sempre una pattuglia Polisportiva: Anna Folini (pure lei convocata in Nazionale per gli Europei), Nicole Valli e Silvia Berra.

Grande partecipazione

Tanti giovanissimi atleti tra cui ben 15 young skialper (under 15 anni) ed in particolare Marco Grassi che proprio ieri ha compiuto 8 anni (e che ha fatto tutta la salita). Agli antipodi il capostipite della famiglia di campioni di Albosaggia: Umberto Boscacci classe 1945 e sempre in formissima.

Alla fine rientro in paese e pranzo e premiazioni al centro Polifunzionale di Piateda.

Seguici sui nostri canali
Necrologie