Italiani Csi di atletica, cinque medaglie valtellinesi

Ottimi risultati per gli atleti del Gs Morbegno e del C.O. Piateda

Italiani Csi di atletica, cinque medaglie valtellinesi
Sport 11 Settembre 2017 ore 10:58

Cinque medaglie valtellinesi ai campionati italiani di atletica leggera del Csi che si sono disputati dal 7 a l 10 settembre a Cles, in provincia di Trento.

Cinque medaglie valtellinesi

In rappresentanza della nostra provincia erano presenti in Trentino alle competizioni il G.S. CSI Morbegno e il C.O. Piateda. Per i diavoli rossi sono arrivate la medaglia d’argento di Manfred Di Blasi (Amatori B) nel salto in alto e due medaglie di bronzo grazie a Simone Tarchini (juniores) nei 200 metri e Matteo Franzi (seniores) nei 5000. Per il C.O. Piateda la migliore è stata Alice Testini che nella categoria allieve ha conquistato la medaglia di bronzo nei 1500 metri e nel giavellotto.

Tanti risultati di prestigio

Oltre alle cinque medaglie, gli atleti valtellinesi hanno ottenuto anche altri risultati di prestigio. Per quel che riguarda i morbegnesi, da citare anche i due quinti posti di Paolo Donà (veterani) negli 800 metri e Giorgio Porta (veterani), oltre al quarto di Franzi nei 1500.  Tra i portacolori del C.O. Piateda si è distinto Nicolò Mascarini (juniores): sesto nei 200 metri  e quarto nel salto in lungo. Bravo anche Daniele Fornera (cadetti) che nel disco ha ottenuto il sesto posto di categoria. E non vanno dimenticati Nicolò Esposito (allievi) che ha ottenuto l’undicesimo posto nel lungo e il decimo nel triplo, e Diana Tessi (esordienti) che ha chiuso al 9° posto nei 50 metri.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità