Sport

Jacopo Salvetti e Rudy Biancotti: uno scudetto per due

Sabato alle 17 a Padova la finale tricolore tra Petrarca e Patarò Calvisano

Jacopo Salvetti e Rudy Biancotti: uno scudetto per due
Sport 18 Maggio 2018 ore 20:55

C'è un po’ di Valtellina nella partita vista la presenza di Jacopo Salvetti e Rudy Biancotti.

Incontro ravvicinato

Per i due giocatori valtellinesi, entrambi classe 1993. Insieme hanno vestito la maglia azzurra nei campionati giovanili. Tante volte si sono sfidati negli incontri della massima serie. Ma mai in una finale così importante. Ecco perché comunque vada sarà una giornata da ricordare per il rugby provinciale.

I temi della partita

Da una parte l’esperienza del Patarò Calvisano alla quinta finale di fila. Oltretutto campione in  carica. Dall’altra la freschezza del Petrarca Padova. Tornato in finale dopo 7 anni. E giunto a quest’atto conclusivo in una forma strepitosa. Bianconeri che avranno pure il vantaggio del fattore campo.

Le parole di Jacopo e Rudy

“Non credo ci sentiremo prima della partita”, dice il sondriese Salvetti. Sicuramente sarà una partita diversa. Come tutte le finali ha una storia a se anche perché gioco contro la mia ex-squadra. “Ogni tanto si ci sentiamo ma difficilmente le settimane in cui dobbiamo giocare contro, finché non si fischia la fine siamo avversari”, sulla stessa linea il livignasco Biancotti.

Sul numero di Centrovalle in edicola da sabato 19 maggio, l’intervista completa a Jacopo Salvetti e Rudy Biancotti.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie