La difesa molto ferrea di Somaglia spegne la Pezzini

62-46 per la Robur et Fides che interrompe la striscia di tre vittorie consecutive dei morbegnesi

La difesa molto ferrea di Somaglia spegne la Pezzini
25 Gennaio 2020 ore 22:48

Si ferma a tre la striscia positiva della Pezzini nel campionato di serie C Silver.

La difesa protagonista

Da parte dei lodigiani della Robur et Fides Somaglia. Molto aggressiva, ai limiti del regolamento. E come nella partita di andata la Pezzini ne ha sofferto molto. Squadra di casa avanti per 19-14 alla fine del primo quarto. E per 30-24 all’intervallo lungo. La pessima serata nel tiro dalla lunga distanza non ha ovviamente contribuito a migliorare le cose. I ragazzi di Christian Ronconi si riavvicinano nel terzo quarto. Ma la Robur et Fides con i canestri da tre punti scava il solco. Sotto di 12 all’inizio dell’ultimo quarto, con un punteggio così basso è troppo tardi per recuperare. Nella Pezzini, esordio stagionale per Stefano Feloj. Di ritorno dall’esperienza in C Gold con la Bocconi Sport Team Milano.

Il tabellino e le statistiche

Del Barba 7, Valli 2, Lucchina, Rapposelli 2, Manni 5, Feloj 9, Tarabini 6, Ronconi A. 10, Favero 5, Folzani. All. C. Ronconi. Eloquente il dato percentuale dei morbegnesi dalla lunga distanza, 6% con un 2 su 29. Canestri segnati entrambi da Alessandro Ronconi. Non serve un sufficiente 42% da due punti e un mediocre 50% da tre punti. 26 i rimbalzi catturati. Del Barba il più presente in campo con 37 minuti. Poco meno Alessandro Ronconi con 36 minuti e Tarabini con 34.

La classifica e il prossimo turno

Pezzini che ferma la sua corsa per ora a quota 14 punti. In attesa dei risultati della domenica. Nel prossimo turno, valido per la 18^ giornata,  i morbegnesi sono attesi a Torre Boldone. Trasferta di venerdì e quindi per vari motivi ancora più complicata. La palla a due contro il Basket La Torre ultimo in classifica è per le ore 21,30 del 31 gennaio. All’andata successo della Pezzini per 74-66.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia