La favola di Silvia: dal quasi ritiro alla convocazione per i Mondiali

Su Centro Valle l'incredibile parabola sportiva della giovane promessa chiavennasca del canottaggio

La favola di Silvia: dal quasi ritiro alla convocazione per i Mondiali
Sport 29 Luglio 2017 ore 09:30

La favola di Silvia De Boni: aveva smesso col canottaggio, ma poi l’hanno convita a riprendere ed è stata convocata per i Mondiali juniores

La favola di Silvia De Boni: in barca ai Mondiali contro ogni pronostico

Disputerà i Mondiali juniores di canottaggio in Lituania (su quale barca deve ancora essere ufficializzato). La particolarità è che Silvia De Boni, diciottenne studentessa chiavennasca, aveva smesso col canottaggio. Poi u n allenatore della Moto Guzzi di Mandello l’ha convinta a riprendere e in pochi mesi si è guadagnata la nazionale.

Su Centro Valle tutta la storia

Sul numero del nostro giornale in edicola da sabato 29 luglio l’interviste esclusiva e la storia di questa bella favola sportiva della giovane promessa chiavennasca.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità