Sport

La Nuova Sondrio Calcio sconfitta dal Muggiò

Partita difficile con qualche episodio di nervosismo.

La Nuova Sondrio Calcio sconfitta dal Muggiò
Sport Sondrio, 16 Aprile 2022 ore 20:20

Si conclude sul 2-1 per il Muggiò la sfida valida come recupero della terza di ritorno del campionato di Promozione.

Cronaca

Un incontro in cui ha pesato l’alta posta in palio, specialmente per gli ospiti, da stasera a -1 dalla capolista Altabrianza. Ma in cui ha influito una direzione di gara decisamente insufficiente, a cominciare dalla decisione al 2’ per un contrasto di gioco in area biancazzurra giudicato da rigore dal signor Nucini di Treviglio.

Al di là del contrasto apparso veniale sia dalla tribuna che da bordo campo, la decisione ha finito per influenzare tutto il confronto, fatto di provocazioni e falli veri o presunti, di risse sfiorate, di contrasti spesso oltre il regolamento sanzionati talvolta in un modo e talvolta in un altro, con l’assistenza sanitaria chiamata spesso a intervenire dalla panchina per occhi tumefatti, denti sanguinanti e pestoni assortiti.

Com’era accaduto all’andata, gli ospiti hanno messo in campo tutta la loro esperienza legata a giocatori di categoria superiore, la loro malizia, mentre i padroni di casa hanno faticato a giocare in modo ordinato anche per le pessime condizioni del campo, il vento che spirava forte, rendendo imprevedibili i rimbalzi e i rilanci.

Rigore per Muggiò

La cronaca racconta della rete di Manuel Personé al 4’ su rigore intuito ma non parato da Lassi, mentre il resto del primo tempo viveva su azioni confuse, su tanto nervosismo e su tentativi dei padroni di casa di rendersi pericolosi. Come al 35’ con Chilafi che arrivava per un soffio in ritardo su cross di Victor, ben controllato dai difensori brianzoli.

La ripresa si apriva con una serie di occasioni per gli ospiti, che al 47’ presentavano Jacopo Personé davanti a Lassi, ma la conclusione era debole. Al 50’ era Politano a spazzare su Manuel Personé, mentre al 51’ era Victor a mettere paura al Muggiò con uno slalom tra i difensori e una conclusione respinta.

2-0

Al 53’ era ancora Lassi a respingere una punizione da fuori di Jacopo Personé, ma nulla poteva un minuto dopo quando una punizione dalla sinistra dal limite dell’area trovava sul secondo palo Di Maio che precedeva Victor e insaccava per il 2-0.

Sondrio accorcia

L’ingresso di Franco Del Giglio rivitalizzava i sondriesi e al 61’ la prima, vera manovra ordinata e precisa portava Chilafi a servire una palla d’oro al fantasista argentino a centro area. L’ex River Plate non sbagliava e riapriva il match.

Nervosismo

Il resto del confronto però proponeva solo “non calcio”, dove ogni contrasto accendeva gli animi, giocatori che cadevano per terra urlando salvo poi rialzarsi scattanti poco dopo, un rigore netto reclamato da Raul all’83’ per un fallo di ostruzione non visto dalla terna, ma che lo costringeva a uscire con il labbro sanguinante.

Finiva il match con le squadre “pericolosamente” vicine a metà campo, con grande nervosismo e alta tensione. I biancazzurri rendevano omaggio ai loro infaticabili sostenitori del Grupp Sasèla, mai domi anche contro questa giornata da dimenticare.

Domenica prossima nuovo match alla Castellina questa volta con la Concorezzese.

Risultati

Risultati recuperi terza di ritorno Campionato di Promozione girone B: Altabrianza-Arcellasco 4-5, Concorezzese-Barzago 3-1; Nuova Sondrio-Muggiò 1-2; Lunedì 18 aprile h.15,30: Dolzago-Cob, Cavenago-Cinisello, ColicoDerviese-Olgiate Aurora, Olimpiagrenta-Lissone. Mercoledì 20 aprile h.20,30: Vibe Ronchese-Casati Arcore.
Classifica: AltaBrianza 62, Muggiò 61, Arcellasco 55, Cinisello 50, Concorezzese 40, Lissone, Olimpiagrenta 39, Cavenago 38, Nuova Sondrio 37, Casati Arcore 34, Colicoderviese, Olgiate Aurora 28, Vibe Ronchese 24, Cob 21, Arcadia Dolzago 16, Barzago 15.
Prossimo turno quindicesima di ritorno domenica 24 aprile ore 15,30: Barzago-Arcadia, Casati Arcore-Olimpiagrenta, Cinisello-Altabrianza, Cob-Muggiò, Lissone-Colicoderviese, Nuova Sondrio-Concorezzese, Olgiate Aurora-Arcellasco, Vibe Ronchese-Cavenago.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie