Sport
in campo

La Nuova Sondrio Calcio sfiora l'impresa contro il Cinisello

Ancora una sconfitta per la squadra sondriese.

La Nuova Sondrio Calcio sfiora l'impresa contro il Cinisello
Sport Sondrio, 08 Novembre 2021 ore 04:21

Non è bastata la miglior prestazione stagionale della Nuova Sondrio Calcio per muovere una classifica anemica nel campionato di Promozione giunto all’ottava di andata.

Era la rabbia, il dispiacere, la delusione quella che si intravedeva sui volti dei giocatori all’uscita dagli spogliatoi a fine partita, consapevoli di aver lottato alla pari contro una rivale quotata e di aver sfiorato l’impresa.

Cronaca

Il Cinisello di mister Quattromini salito alla Castellina si presentava in campo con i favori del pronostico visto il primato in classifica e al 2’ minuto passava in vantaggio, grazie all’ormai solita distrazione difensiva biancazzurra divenuta purtroppo una costante in questo inizio di stagione. Era Nicolò Villa, attaccante classe 1990, a trafiggere Lassi con un diagonale mancino che si insaccava nell’angolo sinistro del portiere di casa.

Il Sondrio provava a reagire, ma riusciva a costruire solo qualche buona manovra sulla corsia di destra senza rendersi pericoloso. Al 12’ arrivava anche la tegola dell’infortunio a Vincenzo Politano, colpito alla testa in uno scontro di gioco da un attaccante ospite e costretto a ricorrere alle cure dei sanitari con alcuni punti di sutura applicati al cuoio capelluto. Entrava così Riccardo Piller, che pur schierato forzatamente sulla fascia sinistra, offriva un’altra prova di grande spessore.

Al 20’ era ancora Villa a calciare alto, imitato da Bertan al 28’. Sul finire del primo tempo i biancazzurri aumentavano la pressione e su punizione capitan Baltrigo colpiva la traversa, mentre da altre palle inattive e manovre efficaci si intuiva che il pareggio poteva maturare a breve.

Al rientro in campo in effetti la squadra di mister Salinetti aggrediva l’avversario e al 52’ trovava con Raul Julia Olivares la rete dell’1-1 con una conclusione a ribadire in rete un primo tiro respinto dal portiere. Era il miglior momento dei padroni di casa, che al 60’ sempre con l’iberico sfioravano il vantaggio, dopo una ficcante incursione di un ottimo Yacoub.

Il Sondrio però calava nell’intensità del gioco e nella pressione, faticando a ripartire. La mancanza di cambi nel reparto di centrocampo visti gli infortuni di Mossinelli e Decensi, la condizione non ottimale di Speziale al rientro dopo due mesi di stop, si faceva sentire e il Cinisello guadagnava campo. Al 61’ era Giambrone a calciare da fuori area trovando Lassi attento alla parata, imitato da Madonia un minuto dopo.

Gli ospiti riuscivano a trovare la rete decisiva al 74’, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Tchetchoua, attaccante classe 1991, veniva lasciato libero di concludere di testa all’altezza dell’area piccola trovando l’angolino alla sinistra di Lassi.

La partita di fatto si chiudeva lì, con il tentativo di forcing finale dei padroni di casa che non trovava sbocchi, così come i cambi attuati nel reparto di attacco non riuscivano a invertire un trend negativo che fa registrare la sesta sconfitta in otto incontri, la terza consecutiva. La classifica resta preoccupante, anche se le rivali nella lotta per la salvezza hanno perso a loro volta.

Domenica sfida da non perdere a Dolzago, formazione che affianca i biancazzurri a quota 4 in piena bagarre retrocessione.

Nota doverosa quella legata ai tifosi, sempre a fianco della squadra malgrado i risultati non esaltanti, con l’applauso finale sotto la curva a testimoniare una fiducia incrollabile, rafforzata da una prova comunque espressione di una crescita dal punto di vista del gioco.
Infine da notare che come nel ruolo di raccattapalle oggi erano impegnati nove ragazzi della squadra Esordienti, tutti con la divisa che testimonia lo sviluppo del progetto con l’Ac Monza.

Risultati

Risultati ottava d’andata Campionato di Promozione girone B: Arcadia Dolzago-Altabrianza Tavernerio 1-3, Barzago-Lissone 0-2, Cavenago-Muggiò 0-3, Concorezzese-Olgiate Aurora 2-1, Nuova Sondrio Calcio-Cinisello 1-2, Olimpia Grenta-ColicoDerviese 1-0, Vibe Ronchese-Arcellasco 1-1, Casati Arcore-Cob 91 h.17.

Classifica

Classifica: Muggiò, Cinisello 20, Altabrianza Tavernerio 19, Lissone 18, Arcellasco 15, Vibe Ronchese 14, Cavenago 13, Concorezzese, Casati Arcore, Olimpiagrenta 10, Colicoderviese 8, Cob 91 6, Barzago 5, Nuova Sondrio Calcio, Arcadia Dolzago 4, Olgiate Aurora3.

Prossimo turno

Prossimo turno domenica 14 novembre h.14,30: AltaBrianza-Olimpiagrenta, Arcadia Dolzago-Nuova Sondrio Calcio, Arcellasco-Casati Arcore, Cob 91-Barzago, Colicoderviese-Cavenago, Muggiò-Concorezzese, Olgiate Aurora-Vibe Ronchese, Lissone-Cinisello h.17,30.

Alleghiamo la distinta delle formazioni, quella dei cambi effettuati dalle due squadre e gli ammoniti, oltre a immagini di libero utilizzo. Invitiamo a visitare i nostri profili social Facebook e Instagram per interviste e aggiornamenti.

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie