Sport
Una rete importante

La Nuova Sondrio Calcio vince la sfida salvezza

Tre punti importanti per la squadra sondriese.

La Nuova Sondrio Calcio vince la sfida salvezza
Sport Sondrio, 13 Febbraio 2022 ore 20:37

La sfida salvezza di Barzago si colora di biancazzurro. Merito della zampata vincente di Pato Grgona all’80’ sugli sviluppi di un calcio da fermo sfruttato al meglio dall’attacco della Nuova Sondrio Calcio.

La rete è arrivata al culmine di un incontro in cui la formazione guidata da Fabio Fraschetti ha sempre tenuto il controllo del gioco, rintuzzando con precisione ed efficacia le folate avversarie su un campo inguardabile, dove spesso la palla si fermava nella sua corsa, proponendo manovre ficcanti con tutti i suoi avanti.

Cronaca

Il tabellino del primo tempo parlava solo biancazzurro, con Chilafi splendido lottatore capace di impegnare severamente difensori fisicamente più prestanti. Al 5’ era proprio l’attaccante valtellinese a liberarsi in area e servire un assist prezioso, che non trovava però nessun compagno pronto all’appuntamento.

Al 10’ era Victor a calciare da fuori trovando la deviazione di Soldo in angolo, mentre un minuto dopo ancora Chilafi si vedeva parare il tiro dall’estremo difensore lecchese. Al 36’ Raul Julia Olivares colpiva di tacco da due passi all’altezza dell’area piccola mandando il pallone sul fondo, mentre al 40’ era lo stesso attaccante iberico a incunearsi in area e nel tentativo di saltare anche il portiere, si vedeva fischiare un fallo ai danni di un difensore del Barzago.

Nella ripresa la musica non cambiava e al 50’ Chilafi concludeva debolmente all’altezza del dischetto di testa senza marcatura, con la palla nelle mani di Soldo. Era l’ultimo acuto dell’attaccante, sostituito al 67’ da Matias Rodriguez che faceva così il suo debutto.

La squadra dell’ex mister biancazzurro Roberto Arrigoni si rendeva pericolosa per la prima volta al 68’ con Stefanoni, la cui conclusione finiva però alta sulla traversa. Al 78’ era Victor a calciare a colpo sicuro leggermente defilato sulla sinistra al termine di una serie di rimpalli in area, trovando attento Soldo nella deviazione in corner. Proprio sugli sviluppi dell’azione insistita dei sondriesi arrivava la rete decisiva, con Victor che concludeva da due passi, il pallone restava però nell’area piccola dove piombava Pato Grgona trovando l’1-0.

La corsa del difensore argentino attorniato dai suoi compagni si esauriva sotto lo spicchio della tribuna dove dal primo minuto il Grupp Sasèla non aveva fatto mancare il suo entusiasmo.
I minuti conclusivi vedevano la Nuova Sondrio difendere con ordine, mettendo in fuorigioco gli avanti lecchesi come all’83’ in occasione della rete annullata a Cortesi, subentrato nella ripresa per un 4-2-4 spregiudicato impostato da mister Arrigoni.

Nel finale con Ayoub gli ospiti sfioravano la seconda rete, ma il fischio finale del direttore di gara Cavalleri di Treviglio suggellava il terzo successo consecutivo per i valtellinesi, ora in una posizione di classifica più tranquilla anche se non completamente fuori dai pericoli. E domenica prossima alla Castellina arriva la capolista AltaBrianza reduce dal successo di misura a Colico. Una sfida tutta da vivere.

Risultati

Risultati sesta di ritorno Campionato di Promozione girone B: Arcellasco-Cavenago 1-1, Barzago-Nuova Sondrio Calcio 0-1, Cinisello-Casati Arcore 2-0, Cob 91-Concorezzese 1-1. Colicoderviese-AltaBrianza 1-2, Lissone-Vibe Ronchese 2-1, Muggiò-Arcadia Dolzago 3-2, Olgiate Aurora-Olimpiagrenta 1-1.

Classifica

Classifica: AltaBrianza 39, Muggiò 37, Cinisello 33, Arcellasco 29, Lissone 28, Cavenago 24, Concorezzese 23, Olimpiagrenta 22, Vibe Ronchese 21, Olgiate Aurora 19, Nuova Sondrio, Casati Arcore 17, Colicoderviese 15, Cob 13, Barzago 12, Arcadia Dolzago 7.

Prossimo turno

Prossimo turno settima di ritorno 20 febbraio ore 14,30: Aurora Dolzago-Colicoderviese, Barzago-Cinisello, Cavenago-Olgiate Aurora, Concorezzese-Arcellasco, Nuova Sondrio-Altabrianza, Olimpiagrenta-Muggiò, Vibe Ronchese-Cob 91, Casati Arcore-Lissone (h.15)

gruppo pre gara (foto Parolo)
Foto 1 di 4
saluto ai tifosi (foto Parolo)
Foto 2 di 4
Victor Julia Olivares in azione (Foto Parolo)
Foto 3 di 4
festa finale (foto Parolo)
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali
Necrologie