Sport
pallavolo

L’Auxilium “TECNA” campionessa territoriale Under 13 Fipav

Grande soddisfazione per la Società Sportiva.

L’Auxilium “TECNA” campionessa territoriale Under 13 Fipav
Sport Sondrio, 07 Giugno 2021 ore 15:51

 

L’Auxilium “TECN.A” V36+ è la nuova campionessa territoriale Under 13 Fipav. Si è laureata imponendosi per 2 a 1 (15/25, 30/28, 23/25) sul Delebio Riwega.

Orgoglio

«Sono orgogliosissimo di questo risultato. Nel primo set siamo stati super aggressivi, siamo riusciti subito a guadagnare e poi l’abbiamo mantenuto – spiega l’allenatore Filippo Salerno -. Nella seconda fase di gioco le avversarie hanno iniziato a difendere molto bene e poi a contrattaccare, noi abbiamo tenuto duro ma alla fine abbiamo dovuto cedere, nonostante 3 set point in parte sprecati ed in parte annullati dal Delebio. Nel terzo set non siamo partiti bene, ma la squadra ha dimostrato di desiderare veramente la vittoria: le ragazze non hanno cercato scuse, si sono concentrate, hanno giocato e lo hanno fatto benissimo. Via via abbiamo recuperato lo svantaggio e ci siamo mantenuti alla pari del sestetto avversario fino agli ultimi scambi di gioco quando siamo riusciti a mettere a segno i punti determinanti. Questa gara non era facile: nonostante i pronostici contro di noi, non ci siamo persi d’animo e ce l’abbiamo fatta. Abbiamo saputo tenere testa ad una squadra che stava giocando al massimo, eravamo veramente determinati. Complimenti, comunque, alla formazione avversaria per l’incredibile gara giocata».

Meritato

Al termine della giornata è stato consegnato anche il premio alle migliori giocatrici, risultate essere (ex equo) le due atlete del sodalizio sondriese Angelica Motta e Maddalena Trivella.

«Non so se sia mai successo nella storia della pallavolo territoriale sondriese, ma sono veramente felice di questo riconoscimento, anche perché entrambe lo meritano ampiamente – chiude Salerno -: la nostra capitana Angelica ha disputato una stagione perfetta, incredibile, mentre Maddalena – oltre a giocare bene durante l’anno – si è distinta per la grinta nella semifinale e in questa gara conclusiva. Poter festeggiare questo doppio premio è veramente la ciliegina sulla torta alla stagione. Ogni atleta, comunque, ha dato il suo contributo e voglio ringraziare tutte perché il risultato ottenuto è merito loro. Vorrei con l’occasione sottolineare anche il merito della società e dello staff al completo, perché l’Auxilium si è dimostrato ancora una volta un gruppo serio e organizzato. Abbiamo preparato le gare in 4 mesi di allenamento, sapevamo che dovevamo lavorare di più per recuperare lo stop forzato dell’anno scorso e siamo stati bravi a farlo. Un grazie dunque anche a Cesare Salerno, Andrea Gaburri, Cinzia Bordoni e Laura Bettini, che mi hanno permesso di lavorare al meglio grazie al supporto costante in palestra. Dedico questa vittoria alla P.G.S. Auxilium, fortemente, totalmente: è una delle mie vittorie più belle da allenatore, perché arriva in un momento particolare, con una squadra in cui abbiamo creduto nonostante tutto e per le capacità che vedevamo nelle bimbe. Il “viaggio” con loro è stato stupendo, e vincere è stato il coronamento di questa splendida avventura».

Finale under 17

Domenica si è disputata anche la finalina Under 17, che vedeva protagonista l’Auxilium “NANA” V36plus, infine piegatasi per 3 a 0 (18/25, 22/25, 14/25) al Cosio V36. «Siamo arrivati un po’ “stanchi” a questa gara, più nella testa che nel fisico e non siamo nemmeno riusciti a sopperire ad alcune assenze – spiega coach Filippo Salerno -. Non siamo riusciti ad entrare in partita in nessuna fase, nonostante l’ottima prestazione di Matilde Moroni in attacco e al servizio. Onore al Cosio che, oltre a disputare un buonissimo campionato, ha giocato un’ottima finale. Da parte nostra un po’ di rammarico c’è perché tenevamo molto a questa medaglia e avevamo possibilità di conquistarla, ma via via nel corso della stagione abbiamo perso elementi che potevano fare la differenza e non siamo stati in grado di reagire nel modo giusto».

Giovedì sera torna in campo l’Auxilium griffato “GAMAG” V36plus, che per i quarti di finale in Coppa Italia Divisione giocherà all’Itis contro il Gs Piuro (ore 20.30).

 

Necrologie