Sport
classifiche

Master Old Stars, Slalom tra pali e… torte

Fumagalli, Plona e Galas giganti al Tonale.

Master Old Stars, Slalom tra pali e… torte
Sport 26 Febbraio 2022 ore 07:32

 

Il tempo scandisce le gare, una dopo l’altra; e passano le settimane, le stagioni, gli anni ed i decenni ma i Master Old Stars hanno la memoria lunga, soprattutto quando si vogliono ricordare alcune persone che hanno lasciato tracce indelebili in questa bella storia di sport e di amore per la montagna.

Al Tonale

Al Tonale si gareggia due volte sulla Serodine, e lo si fa nel ricordo di due belle persone che, in modo diverso, sono state tante volte al cancelletto di partenza.

Due scalvini, bravi sciatori ma soprattutto brave persone; Toni Morandi, pietra miliare della sci nazionale, ha legato il proprio nome alle imprese delle Magoni e dei fratelli Bergamelli mentre Fiorino “Nino” Bettineschi, era per tutti l’alpino. In circostanze diversamente sfortunate se ne sono andati da molto tempo, ma una volta l’anno gli Old li ricordano in maniera goliardica, con un party/merenda con decine di torte preparate dalle stesse concorrenti, e con tanto di giuria e premiazioni.

Gigante

La mattinata al Tonale ha visto invece la solita concentrazione del gruppo, con due belle gare di gigante disegnate da Mirko Mazzoleni sulla Serodine, pista non difficile ma con tante specificità e diverse interpretazioni. In campo femminile si è rivista una Fumagalli in gran forma e con tempi “maschili” che le hanno fatto dominare la categoria e staccare i due migliori tempi assoluti; bene anche la Santambrogio al primo successo stagionale in entrambe le discese.

Più altalenanti le classifiche maschili dove tra i Super 75 c’è stato lo scambio di podio ed una vittoria a testa tra Pino Bavo e Achille Cattaneo, così come tra i Super 60 con Mariano Galas finito fuori nella prima lasciando la vittoria a Sergio Orio, ma non una pronta rivincita e miglior tempo nella seconda discesa. Bis invece per Giorgio Curtoni (Super 70), Ivan Vitali nei Super 65, Marco Plona nei Super 55 con miglior tempo assoluto, ed infine Wally Ciaponi tra i più giovani, che si è riscattato sul bravo Giulio Siboldi.

L’intensa giornata al Tonale che ha registrato una discreta presenza di Master, ha avuto un dopo gara nel classico stile Old Stars con i riconoscimenti ai vincitori dei titoli regionali Fisi di categoria (Mattarelli, Galas, Fazzini, Albricci, Balli, Bergamelli e Plona), le premiazioni della gare del mattino con gli omaggi Olio Carli, la degustazione con decine di torte con i premi assegnati a Marilù Consonni, Jonne Gamba e Donatella Ferri…una festa che prosegue settimana prossima a Lizzola dove si disputano altri due giganti e si festeggerà il carnevale degli Old all’insegna di maschere, parrucche, frittelle e prosecco.

LE CLASSIFICHE

Gigante 1

Dame C6: Luciana Pezzotta (La Recastello) 1.40.40. Dame C5: 1. Graziella Carrara (La Recastello) 1.07.54; 2. Silva Montini (Cernobbio) 1.25.94; 3. Marilù Consonni (Cernobbio) 1.35.86; 4. Marika Maglia (Cernobbio) 1.42.31; 5. Jonne Gamba (La Recastello) 1.43.59. Dame C4: 1. P.Angela Belotti (La Recastello) 1.20.26. Dame C3: 1. Cristina Santambrogio (Ski Mountain) 1.15.08; 2. Bruna Mattarelli (Ski Mountain) 1.17.25; 3. M.Luisa Merelli (La Recastello) 1.20.80; 4. Livia Cominelli (La Recastello) 1.21.53. Dame C2: 1. P.Angela Fumagalli (La Recastello) 1.02.53; 2. Delia Merelli (La Recastello) 1.19.27; 3. Liana Capponi (Ski Mountain) 1.40.69.

Master Super 75: 1. Giuseppe Bavo (Cernobbio) 1.01.30; 2. Achille Cattaneo (Ski Mountain) 1.01.85; 3. Roberto Fumasoni (Cernobbio) 1.02.22; 4. Giuseppe Ferri (La Recastello) 1.04.54; 5. Aldo Ruffinoni (La Recastello) 1.05.91. Super 70: 1. Giorgio Curtoni (Ski Mountain) 59.08; 2. Livio Zugnoni (Cernobbio) 1.01.97; 3. Carlo Ferri (Cernobbio) 1.04.37; 4. Lino Garbellini (Cernobbio) 1.05.55; 5. Romeo Modanesi (Ski Mountain) 1.05.69 Super 65: 1. Ivan Vitali (Ski Mountain) 56.85; 2. Giampy Bergamelli (Ski Mountain) 58.86; 3. Mario Sabbadini (La Recastello) 1.00.37; 4. Danilo Gandossi (La Recastello) 1.00.55; 5. Piero Corbella (La Recastello) 1.02.05. Super 60: 1. Sergio Orio (Ski Mountain) 55.41; 2. Adriano Carrara (La Recastello) 57.37; 3. Fausto Pomoni (Ski Mountain) 57.79; 4. Pier Tombini (Ski Mountain) 59.00; 5. Stefano Carmini (Ski Mountain) 1.00.72. Super 55: 1. Marco Plona (Ski Mountain) 55.06; 2. Matteo Zanetti (Ski Mountain) 55.73; 3. Marco Salvadori (Cernobbio) 56.96; 4. Stefano Colombo (Ski Mountain) 58.58; 5. Davide Canclini (Cernobbio) 1.04.82. Super 50: 1. Walter Ciaponi (Cernobbio) 55.84; 2. Giulio Siboldi (La Recastello) 56.96. Junior: 1. Marco Mangini (La Recastello) 58.56

LE CLASSIFICHE

Gigante 2

Dame C6: Luciana Pezzotta (La Recastello) 1.44.86. Dame C5: 1. Graziella Carrara (La Recastello) 1.08.55; 2. Silva Montini (Cernobbio) 1.28.91; 3. Marilù Consonni (Cernobbio) 1.31.99; 4. Jonne Gamba (La Recastello) 1.44.18; 5. Marika Maglia (Cernobbio) 1.46.69. Dame C4: 1. P.Angela Belotti (La Recastello) 1.22.06; 2. Anna Cappella (La Recastello) 1.39.07. Dame C3: 1. Cristina Santambrogio (Ski Mountain) 1.16.07; 2. Bruna Mattarelli (Ski Mountain) 1.17.69; 3. M.Luisa Merelli (La Recastello) 1.19.56; 4. Livia Cominelli (La Recastello) 1.21.98. Dame C2: 1. P.Angela Fumagalli (La Recastello) 1.02.07; 2. Delia Merelli (La Recastello) 1.17.20; 3. Liana Capponi (Ski Mountain) 1.41.70.

Master Super 75: 1. Achille Cattaneo (Ski Mountain) 1.01.15; 2. Giuseppe Bavo (Cernobbio) 1.01.56; 3. Roberto Fumasoni (Cernobbio) 1.04.05; 4. Aldo Ruffinoni (La Recastello) 1.05.33; 5. Giuseppe Ferri (La Recastello) 1.05.97. Super 70: 1. Giorgio Curtoni (Ski Mountain) 59.44; 2. Livio Zugnoni (Cernobbio) 1.01.74; 3. Carlo Ferri (Cernobbio) 1.05.62; 4. Romeo Modanesi (Ski Mountain) 1.05.71; 5. Nando Novelli (Ski Mountain) 1.05.84. Super 65: 1. Ivan Vitali (Ski Mountain) 56.65; 2. Mario Sabbadini (La Recastello) 59.45; 3. Giampy Bergamelli (Ski Mountain) 59.80; 4. Danilo Gandossi (La Recastello) 1.01.51; 5. Piero Corbella (La Recastello) 1.02.10. Super 60: 1. Mariano Galas (Ski Mountain) 55.23; 2. Sergio Orio (Ski Mountain) 56.45; 3. Fausto Pomoni (Ski Mountain) 57.28; 4. Adriano Carrara (La Recastello) 58.64; 5. Pier Tombini (Ski Mountain) 1.00.08. Super 55: 1. Marco Plona (Ski Mountain) 55.54; 2. Matteo Zanetti (Ski Mountain) 55.67; 3. Stefano Colombo (Ski Mountain) 56.61; 4. Marco Salvadori (Cernobbio) 58.11; 5. Davide Canclini (Cernobbio) 1.04.72. Super 50: 1. Walter Ciaponi (Cernobbio) 55.81; 2. Giulio Siboldi (La Recastello) 59.39. Junior: 1. Marco Mangini (La Recastello) 1.00.78

 

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie