Sport
di corsa

Mirtillo Running 2022: Edizione nel segno di Mirco Bertolini e Martina Bilora

Vera guest star della serata inaugurale della Sagra del Mirtillo è stato il tre volte vincitore della coppa del mondo di scialpinismo Michele Boscacci.

Mirtillo Running 2022: Edizione nel segno di Mirco Bertolini e Martina Bilora
Sport Bassa Valle, 06 Agosto 2022 ore 13:50

 

Mirco Bertolini si riconferma alla Mirtillo Running, al femminile esordio con record per la lecchese Martina Bilora. Venerdì sera nella serata d’apertura della Sagra del Mirtillo, un centinaio di runner non si sono fatti intimorire da condizioni meteo incerte e si sono misurati nella più pazza delle corse podistiche della provincia di Sondrio.

Nel post race, ottima cucina e immagini di grande scialpinismo con il vincitore della coppa del mondo 2022 Michele Boscacci.

La gara

La gara con il suo format atipico e spettacolare la kermesse orobica di Rasura ha riproposto partenza crono ogni 20” in fondo al paese e arrivo sopra il polifunzionale, dopo essere passati tra suggestivi viottoli, lavatoi, corti, case e antiche baite. 1050m tutti da correre con il cuore in gola che hanno premiato nuovamente la grinta e la forza esplosiva di Mirko Bertolini (Team Scarpa). Per lui finish time di 5’06”39 che gli ha permesso di calcare il gradino più alto del podio portandosi in braccio la figlia Ambra. Pur non battendo il proprio primato 2019, che è poi anche il record della gara (4’59”) Bertolini è riuscito a tendere dietro alcuni giovani talenti locali come Erik Canovi (per lui un gap da fotofinish 5’06”45) e Martino Utzeri 5’09”. Nella top ten di giornata anche Marcello Scarinzi, Marco Leoni, Davide Perego, Antonio Corti, Ashley Ruffoni, Marco Gavazzi e Stefano Orio.

Nella gara in rosa, nessuno dubbio, nessuna incertezza per l’esordiente Martina Bilora che stoppando il crono sul tempo di 6’14” si è presa il lusso di polverizzare il precedente primato della gara che apparteneva alla colombiana Catalina Beltram (06’38”). Venerdì sera sul podio con lei anche l’esperta Cinzia Cucchi 6’44”64 e la giovane Irene Girola (6’44”84”). Bene pure Barbara Sangalli 4ª e Jessica Scaini 5ª.

Post cena

Vera guest star della serata inaugurale della Sagra del Mirtillo è stato il tre volte vincitore della coppa del mondo di scialpinismo Michele Boscacci. Un polifunzionale gremito all’inverosimile gli ha reso omaggio rivivendo a suon di video le tappe di un’epica stagione. Dal record del Bernina all’ennesimo trionfo nella mitica Pierra Menta passando per il successo di Coppa, Boscacci ha intrattenuto il pubblico con immagini emozionanti, salite da fuori giri, creste aeree dove l’errore non è ammesso e discese da veri gourmet del fuoripista.

Rosetta Skyrace

È tempo della Rosetta Skyrace. Le iscrizioni sono apertissime per il top event tra quelli promossi dallo Sport Race Valtellina. Domenica 4 settembre si tornerà a correre sui 22,4 chilometri (1740m di salita e altrettanti di discesa). I tempi da battere appartengo a Davide Magnini (2h03’38”) e Denisa Dragomir(2h30’34”).

Clicca qui per maggiori informazioni & iscrizioni (pacco gara e premio finisher previsto solo per i primi 200 iscritti): www.rosettaskyrace.it

_DAV2551
Foto 1 di 15
_DAV2703
Foto 2 di 15
_DAV2868
Foto 3 di 15
_DAV2915
Foto 4 di 15
_DAV2925
Foto 5 di 15
_DAV3008
Foto 6 di 15
_DAV3046
Foto 7 di 15
_DAV3058
Foto 8 di 15
_DAV3074
Foto 9 di 15
_DAV3076
Foto 10 di 15
_DAV3079
Foto 11 di 15
_DAV3083
Foto 12 di 15
_DAV3086
Foto 13 di 15
_DAV3094
Foto 14 di 15
_DAV3111
Foto 15 di 15
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie