Tra Mondiale e futuro: Massimo Ceciliani si racconta

Un percorso sportivo che sta procedendo nel migliore dei modi per il 20enne di Delebio

Tra Mondiale e futuro: Massimo Ceciliani si racconta
09 Luglio 2017 ore 09:23

Una fase del recente Mondiale Under 20, nella foto al centro, Massimo Ceciliani

Talento emergente

E’ nato il 5 gennaio 1997 e si è formato nell’Unione Sportiva Delebio, società di cui il papà Marco è il responsabile della sezione rugby. Nel settembre 2013 entra a fare parte dell’Accademia Federale Zonale Under 18 di Milano. Con lui anche i sondriesi Giacomo Baldelli e Giovanni Grillotti. Nell’estate del 2015 passa all’Accademia Ivan Francescato di Parma che milita nel campionato di serie A. Il tallonatore delebiese vi rimane fino al termine dello scorso campionato.

La Nazionale

La sua avventura in maglia azzurra prende il via nel luglio 2013 con la prima convocazione con la squadra Under 17. Nel 2015 veste quella dell’Under 18 con cui disputa gli Europei di categoria a Tolosa. Nel febbraio di quest’anno con la maglia dell’Under 20 mette a segno la sua prima mèta. Partita in cui gli azzurri sono stati sconfitti dall’Irlanda per 27-26. Da meno di un mese è tornato dalla Georgia dove ha preso parte ai campionati Mondiali Under 20. Ceciliani ha giocato tutte le partite tranne una, portando a 8 le sue presenze annuali. L’Italia per la prima volta si è classificata tra le prime otto al mondo.

Il futuro prossimo

Il 26 luglio prossimo inizierà la preparazione con il Viadana 1970, prestigioso club della massima serie. Quella dei “Leoni” gialloneri non è stata l’unica offerta ricevuta in questi mesi. Il progetto che gli è stato proposto ha suscitato in lui molto entusiasmo. Con la squadra mantovana ritroverà due ragazzi che hanno concluso con lui l’anno in Accademia. Nell’attesa del raduno con la sua nuova squadra, Massimo si allena a Delebio, alternando lo sport allo studio. A fine agosto lo aspettano due esami all’Università.

Sul numero di Centrovalle, in edicola oggi 8 luglio, l’intervista completa a Massimo Ceciliani.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia