Nuovo record al Trofeo Kima

A Kilian Jornet la vittoria della dura competizione

Nuovo record al Trofeo Kima
Sport Bassa Valle, 26 Agosto 2018 ore 16:49

Grande spettacolo al Trofeo Kima andato in scena oggi in Val Masino

Nuovo record al Trofeo Kima

Kilian Jornet ha vinto il Trofeo Kima. L'atleta del Team Salomon ha anche fatto segnare un nuovo record per la competizione partita da Filolera in Valmasino questa mattina. 6 ore 9 minuti e 19 secondi in tempo eccezionale che ha proclamato vincitore il forte skyrunner. Lo spagnolo ha vinto il trofeo per la quarta volta lasciando alle sue spalle il francese  Alexis Sévennec (6h11’59”) e il connazionale Pere Aurell Bove(6h20’50”) . Al femminile la più veloce è stataHillay Gerardi davanti a Nuria Picas.

Appuntamento importante

"Ancora una volta la Lombardia ha dato prova di grande capacità nell'organizzazione di un importante appuntamento agonistico internazionale. I 300 atleti provenienti da 43 diversi Paesi sono stati accolti con il calore e l'ospitalità che è tipica delle nostre montagne. I panorami mozzafiato hanno reso particolarmente emozionante la dura competizione, esaltata dalla capacità di resistenza e dalla tecnica dei concorrenti". Così, il sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi, Antonio Rossi, ha commentato il successo della 23esima edizione del Trofeo Internazionale Kima di Skyrunning, al cui arrivo dei concorrenti ha presenziato oggi pomeriggio.

Vetrina d'eccezione

"Al di là dei risultati agonistici di eccellenza - ha detto -, questa gara dimostra di essere una vetrina d'eccezione, in grado di valorizzare al meglio le bellezze paesaggistiche e culturali della Valmasino, nei confronti tanto degli appassionati della specialità quanto dei semplici praticanti di corsa e trekking. La manifestazione - ha sottolineato - è stata un grande successo, un'ulteriore conferma, se ce ne fosse bisogno, che il saper fare di questa regione si sposa in maniera meravigliosa con lo sport di montagna, sia estivo sia invernale. Un abbinamento vincente, sotto tutti i punti di vista".

Necrologie