Olimpiadi Invernali Biathlon: Italia donne nona, che peccato!

Domani tocca agli uomini. In gara il livignasco Bormolini.

Olimpiadi Invernali Biathlon: Italia donne nona, che peccato!
Sport Alta Valle, 22 Febbraio 2018 ore 13:55

Nono posto e tanto amaro in bocca per la staffetta femminile italiana di biathlon alle olimpiadi invernali. Una gara attesa soprattutto a Livigno.

Olimpiadi Invernali: la staffetta del biathlon femminile

Fino all'ultimo poligono le ragazze della staffetta azzurra di biathlon si sono giocate la medaglia. Poi una serie di errori ha fatto retrocedere le nostre fino al nono posto. A seguire la gara tanti livignaschi, tutti impegnati a fare il tifo per Dorothea Wierer che è di casa nel Piccolo Tibet.

La gara

La staffetta si è disputata in condizioni impressionati. Il forte vento ha reso la gara ancora più difficile. Alla fine l'oro è andato alla Bielorussa. Sul podio anche Svezia e Francia. Le italiane si sono difese alla grande per quattro quinti di gara. Poi nella lotteria dell'ultimo poligono, sferzato dal vento, sono arrivati gli errori decisivi della Sanfilippo.

Domani tocca agli uomini: in gara Bormolini

Domani, venerdì, l'Alpensia Biathlon Centre ospita l'ultima gara del programma. E' la staffetta maschile, con partenza alle 12.15 italiane. Il direttore tecnico Fabrizio Curtaz ha ufficializzato il quartetto italiano che prevede Lukas Hofer al lancio, seguito da Dominik Windisch. In terza frazione il livignasco Thomas Bormolini prima della del finale che vedrà in pista Giuseppe Montello. La squadra azzurra è reduce dall'ottimo quinto posto conseguito nei Mondiali di Hochfilzen del 2017, raggiunto con gli stessi uomini.

Necrologie