Sport
in campo

Ottava sconfitta stagionale per la Nuova Sondrio Calcio

La cronaca della partita contro l'OlimpiaGrenta.

Ottava sconfitta stagionale per la Nuova Sondrio Calcio
Sport 28 Novembre 2021 ore 20:03

Non sono bastati sessanta minuti di un ottimo Sondrio per riuscire a evitare l’ottava sconfitta stagionale nel campionato di Promozione.

Ottava sconfitta

I biancazzurri facevano visita all’OlimpiaGrenta, formazione neopromossa capace di inanellare sinora una serie di risultati utili, tanto da issarsi alle spalle del gruppo di testa.

Eppure per un’ora c’è stata una sola squadra in campo, con manovre fluide, recuperi tempestivi, ripartenze ficcanti.

Unico neo quello di non aver chiuso l’incontro e aver commesso ingenuità clamorose nei minuti di recupero che sono costati quantomeno un punto, com’era accaduto domenica scorsa col Lissone.

Cronaca

Pronti, via e al 5’ i biancazzurri andavano in vantaggio, con una splendida azione orchestrata da Anas, passata attraverso Ayoub e Chilafi, che in progressione saltava il suo marcatore, si presentava solo davanti al portiere e lo saltava con un colpo sotto, andando a esultare sotto l’unica tribuna scoperta bagnata dalla pioggia mista a neve dove non mancavano gli encomiabili sostenitori sondriesi.

Al 21’ l’occasione del raddoppio era servita su un piatto d’argento ad Anas, che si ritrovava la palla tra i piedi dopo un’uscita errata dell’incerto Castagna sugli sviluppi di un corner. L’appoggio verso la porta del centrocampista spagnolo era però debole e impreciso, spegnendosi a lato. Un minuto dopo era Ayoub a colpire, trovando la risposta del portiere locale. Mister Sozzi era costretto al primo cambio al 38’ per cercare di ridare fiducia a una squadra mai pericolosa.

La ripresa si apriva al 2’con una punizione dal limite calciata da Chilafi che finiva alta di poco sulla traversa. La partita si innervosiva, col direttore di gara apparso incerto in più di un’occasione, soprattutto autore di una condotta di gara non uniforme nel giudizio sui vari interventi.

Al 60’ la rete che cambiava la partita. Era Citterio con un colpo di testa all’altezza dell’area piccola sugli sviluppi di un corner a trovare l’angolino alto e battere Lassi, sfruttando l’ennesima situazione da corner dove i biancazzurri quest’anno si sono dimostrati troppe volte distratti.

Il match cambiava padrone, gli ospiti faticavano a ripartire se non con azioni isolate come quella di Bormolini al 68’, con un tiro centrale bloccato da Castagna, mentre l’OlimpiaGrenta sfiorava il vantaggio un paio di volte con conclusioni dal limite dei centrocampisti lasciati liberi di finalizzare, fortunatamente fuori misura.

Al 78’ era Dodan a rendersi protagonista di un’incursione in area conclusa con un tiro a giro fuori misura, mentre all’81 era Victor a calciare di destro dopo un pregevole affondo non trovando però lo specchio della porta.

Accadeva così che al 90’ un errore in un disimpegno difensivo biancazzurro regalava la più facile delle conclusioni a Conti per il 2-1. Inutili le proteste verso il direttore di gara per un fallo su Martinelli che poteva anche essere fischiato.

Col Sondrio proteso in avanti, arrivava anche la terza rete, frutto ancora di un disimpegno errato e di marcature imprecise, che permettevano a Riva di insaccare al 95’.

Musi lunghi a fine partita e poca voglia di parlare tra gli ospiti, che si ritrovano al terz’ultimo posto insieme alla Cob 91 avversario proprio domenica prossima.

Risultati

Risultati undicesima d’andata Campionato di Promozione girone B: AltaBrianza-Concorezzese 1-1, Dolzago-Cavenago 1-3, Arcellasco-Cinisello 1-1, Cob 91-Lissone 1-1, ColicoDerviese-Vibe Ronchese 1-2, Muggiò-Casati Arcore 3-2, Olgiate Aurora-Barzago 1-2, Olimpiagrenta-Nuova Sondrio Calcio 3-1.

Classifica

Classifica: Muggiò 27, Cinisello, Altabrianza Tavernerio 24, Lissone, Arcellasco 22, Vibe Ronchese, Cavenago, Olimpiagrenta 17, Concorezzese 15, Casati Arcore 13, Colicoderviese 9, Barzago 8, Nuova Sondrio, Cob 91 7, Olgiate Aurora 6, Arcadia Dolzago 4.

Prossimo turno

Prossimo turno domenica 5 dicembre h.14,30: Barzago-Muggiò, Cavenago-Olimpiagrenta, Cinisello-Olgiate Aurora, Concorezzese-Dolzago, Lissone-Arcellasco, Nuova Sondrio Calcio-Cob 91, Vibe Ronchese-AltaBrianza, Casati Arcore-Colicoderviese h.15.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie