Sport
atletica

Ottimi risultati in pista: Lanzini, Steffanoni e Bardea da personal best

Soddisfazione per i risultati degli atleti valtellinesi.

Ottimi risultati in pista: Lanzini, Steffanoni e Bardea da personal best
Sport 15 Aprile 2022 ore 08:49

 

Daniele Lanzini (CO Piateda Pneumatici Valtellina OilService) si è migliorato nei 110 ostacoli sabato 9 aprile sulla pista di Busto Arsizio in occasione del Bronze Meeting organizzato dalla Pro Patria ARC Busto Arsizio. Le prestazioni sono state pesantemente condizionate dal vento, in questo caso a favore del rettilineo finale. L'allievo Daniele Lanzini ha vinto in 14"37 (vento +3,7 m/s), prestazione che vale 860 punti tabellari FIDAL, precedendo Manuel Grillo (CUS Pro Patria Milano\15"09) e Simone Manzoni (Atl. Lecco Colombo Costruzioni\15"25). Il precedente personal best di Lanzini era 14"45 fatto registrare lo scorso settembre sulla pista di Chiuro.

Ottime gare

Ottime gare per i valtellinesi anche sulla pista di Rodengo Saiano (BS) nella serata di mercoledì 13 aprile con il primo Silver Meeting della stagione. Si tratta di gare in pista appositamente studiate dal settore tecnico di FIDAL Lombardia per mettere gli atleti partecipanti nelle condizioni migliori per battere i propri primati personali, utilizzando validi pacemaker e puntando sulla formula “con minimi” e “ad invito”.

Su una delle piste più performanti della provincia di Brescia, al Centro Sportivo Gino Parzani, alcuni specialisti del mezzofondo sono apparsi già in ottima forma, nonostante la stagione debba ancora entrare nel vivo. Nei 3000 metri maschili prima serie, circolino rosso per la prestazione del malenco Matteo Bardea (Atl. Valle Brembana) che da under 20 ha messo a referto il nuovo personal best di 8’24”54, migliorandosi di quasi mezzo minuto.

Saverio Steffanoni (Polisportiva Albosaggia) ha fatto la lepre nella seconda serie per portare più atleti possibile a correre sotto gli 8'40", ma ha comunque finito la gara in progressione (3° posto in 8’30”08) assieme al fratello Giovanni che ha vinto la serie in 8'25"84 abbassando il primato personale di 16 secondi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie