Menu
Cerca

Paris Theaux Reichelt Tre frecce sulla Stelvio a Bormio

Cresce l'attesa per il doppio evento del 28 e 29 dicembre.

Paris Theaux Reichelt Tre frecce sulla Stelvio a Bormio
Sport Alta Valle, 19 Dicembre 2017 ore 13:56

Paris Theaux Reichelt: tre fecce sulla Stelvio nella seconda giornata di allenamento in vista della discesa di Coppa del Mondo di sci.

Paris Theaux Reichelt i più veloci

Seconda giornata di allenamenti delle nazionali di Italia, Francia, Austria e Stati Uniti sulla pista Stelvio di Bormio. Che sarà teatro il 28 dicembre della discesa della Coppa del Mondo maschile. E il 29 della combinata. Le prove cronometrate della giornata hanno visto alternarsi al comando il nostro Paris, il francese Theax e l’austriaco Reichelt. I tre sono stati sempre divisi da pochissimi centesimi nella volata di poco più di un minuto dalla Rocca al Ciuk. Ma in queste situazioni conta poco il cronometro considerando le sperimentazioni dei discesisti di materiali e di linea di gara. I primi riscontri credibili li forniranno le prove ufficiali, in programma 26 ed 27 dicembre. E proprio Paris e Reichelt hanno già vinto sulla Stelvio. Furono infatti primi a pari merito nel 2012.

Allenamento nell'ora della gara

Rispetto alla prima giornata di lavoro sulla Stelvio, gli atleti si sono allenati più tardi, anche per studiare la luce sulla pista all’ora della gara. La partenza sarà data alle ore 11.45. Un lavoro per tutti proficuo che permette di riprendere confidenza con alcuni passaggi chiave della pista. Considerata fra le più difficili e complesse del circuito iridato. La Stelvio del resto mancava da tre anni, quando le gare di fine anno erano state ospitate a Santa Caterina.

Fill ha testato i materiali

E’ proseguito soprattutto per Peter Fill il lavoro di testatura dei materiali. L’altoatesino sta cercando nuove paia di sci per la discesa, dopo aver danneggiato sabato in Val Gardena il paio più veloce. Sci che comunque il suo skiman è riuscito a rimettere in sesto. Peter ha lavorato anche sugli attrezzi per il superG, considerando che quelli sino ad ora utilizzati  non lo hanno soddisfatto. Ora tutti a casa per riposarsi almeno tre giorni. Torneranno a Bormio già il giorno di Natale. Stasera invece arrivano nella località valtellinese De Aliprandini e Tonetti, che si alleneranno in velocità, fuori dalla pista di gara, in vista della combinata.

 

Necrologie