Partita senza appello oggi per il Dubino a Chiavenna

In programma anche il derby Olympic Morbegno-Grosio nell’ultima giornata

Partita senza appello oggi per il Dubino a Chiavenna
Sport 28 Aprile 2019 ore 08:27

Rossoblu per evitare forse la retrocessione, costretti a un risultato positivo a Chiavenna.

Un faticoso cammino in stagione

Per il Dubino costretto ad ottenere un risultato positivo oggi a Chiavenna. E sperare che Albiatese e Besana Fortitudo vengano sconfitte nei rispettivi impegni. I primi in casa contro l’Ars Rovagnate, i secondi a Calolziocorte. Nel girone di andata il Dubino superò per 1-0 la Chiavennese con rete di Oliva. Campo che evoca dolci ricordi a Dubino quello della città del Mera. Dove il 14 maggio 2017 spiccò il volo verso la Prima categoria. Grazie al 2-0 con doppietta di Copes ottenuto nel secondo turno dei playoff. Nella foto una fase della partita.

Tanti rimpianti

Per le altre formazioni valtellinesi tagliate fuori da qualsiasi discorso playoff. Berbenno e Olympic Morbegno hanno rovinato tutto con un pessimo girone di ritorno. Dopo che nel girone ascendente avevano occupato i primissimi posti in classifica. Il Cosio Valtellino nemmeno ci ha provato. Visto che i giallorossi sono incappati in una stagione negativa. Nonostante una campagna acquisti di tutto rispetto in estate. Calcio valtellinese di Prima categoria che esce con le ossa rotte da questa annata 2018-2019.

La classifica del girone C

Arcadia Dolzago 58. Missaglia Maresso 55. Costamasnaga 53. Olimpiagrenta 52. Ars Rovagnate 50. Chiavennese 46. Olympic Morbegno 43. Berbenno 42. Veduggio 41. Giovanile Canzese, Cosio Valtellino 38. Calolziocorte 33. Albiatese 29. Besana Fortitudo 23. Dubino 22. Grosio 19.

 

Necrologie