Sport
dalle 13

Passa il Giro d'Italia Under 23, attenzione alle chiusure delle strade

La tappa Chiuro - Chiavenna impone diverse limitazioni lungo tutta la rete stradale.

Passa il Giro d'Italia Under 23, attenzione alle chiusure delle strade
Sport Sondrio, 13 Giugno 2022 ore 14:56

Martedì 14 giugno 2022 a Sondrio passerà il “Giro d'Italia Giovani under 23 - Tappa Chiuro Chiavenna”.

Passaggio a Sondrio

In particolare, i percorsi interessati si snoderanno sullo sviluppo delle seguenti arterie: via V Alpini, via IV Novembre, via Fiume incrocio Questura, via Toti, via Stelvio (con circuito da ripetersi due volte) e via Fiume incrocio Questura, via Tonale e via Vanoni direzione Albosaggia).

Dalla Polizia Locale del Capoluogo spiegano che al fine di garantire la sicurezza degli utenti ed il corretto svolgimento della manifestazione, le strade di sopra elencate rimarranno interdette alla circolazione veicolare a partire dalle 13.00 (primo circuito) e dalle h. 13.45 (secondo circuito) fino al passaggio dell'ultimo concorrente.

Il Prefetto della Provincia di Sondrio ha adottato propria Ordinanza a valenza generale per disciplinare l'intero percorso ciclistico. Per il territorio del comune di Sondrio, il Comandante della Polizia Locale ha adottato propria ordinanza n. 173/2022 con la quale è stato disposto dalle ore 11 il divieto di sosta sulle vie IV Novembre, Fiume, Toti e Tonale negli stalli di sosta posizionati a lato delle strade.

Va precisato che, nelle fasce orarie interdette, sarà in ogni caso precluso l'accesso alle strade pubbliche anche per gli utenti in accesso dalle autorimesse private. Il comandante della Polizia Locale di Sondrio, Mauro Bradanini, invita i cittadini a prendere contezza delle prescrizioni imposte e ad adeguare le proprie esigenze alle interdizioni viabilistiche imposte in vista dell'esigenza di garantire adeguati standard di sicurezza ed incolumità delle persone.

Tappa Chiuro - Chiavenna

Inoltre nella giornata di martedì 14 giugno la terza tappa del Giro Under 23 passerà anche nel territorio dei Comuni nel territorio dei Comuni di Chiuro, Ponte in Valtellina, Tresivio, Poggiridenti, Montagna in Valtellina, Sondrio, Albosaggia, Caiolo, Cedrasco, Fusine, Colorina, Forcola, Talamona, Morbegno, Traona, Cercino, Mantello, Dubino, Verceia, Novate Mezzola, Samolaco, Gordona, Mese Prata Camportaccio e Chiavenna.

Chiusure

Per tale motivo, la Prefettura di Sondrio ha ordinato la chiusura al transito delle seguenti strade, nella giornata di martedì 14 giugno 2022 nelle ore sotto specificate:

Tratto Chiuro - Castionetto - Ponte in Valtellina - Tresivio - Poggiridenti - Montagna in Valtellina - Sondrio (via V Alpini via 4 Novembre via Fiume incrocio Questura via Enrico Toti via Stelvio) - Montagna in Valtellina - Poggiridenti - Tresivio - Ponte in Valtellina - Chiuro - Castionetto e ritorno a Sondrio (Circuito da ripetersi n. 2 volte): dalle ore 13:00 chiusura totale in entrambi i sensi di marcia;

Tratto Sondrio via Fiume incrocio Questura - via Tonale - via Vanoni - Albosaggia - Caiolo - Cedrasco - Fusine - Colorina - Forcola - Talamona nuova rotatoria SS38: dalle ore 13:45 chiusura totale in entrambi i sensi di marcia;

D'intesa con Anas, il traffico veicolare lungo la SS38 direzione Sondrio, sarà interdetto prima della Galleria di Pontevico per evitare il fermo dei veicoli all'interno delle 2 gallerie dalle ore 14.30;

Tratto SP30 Talamona dalla nuova rotatoria SS38 - Morbegno - Morbegno SP4 via Forestale - Traona - Cercino - Mantello - Dubino: dalle ore 14:30 chiusura totale in entrambi i sensi di marcia; Tratto Dubino - Nuova Olonio innesto SS36 - Verceia - Novate Mezzola: dalle ore 14:45 chiusura totale in entrambi i sensi di marcia; Tratto innesto SP2 da disinnesto SS36 - Samolaco - Gordona - Mese - Prata Camportaccio - Chiavenna: dalle ore 15:00 chiusura totale in entrambi i sensi di marcia.

Divieto di transito

Durante il periodo di sospensione (o di limitazione) temporanea della circolazione: è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal movimento dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato dalla limitazione sopraindicata); è fatto divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato dalla limitazione sopraindicata); è fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell'organizzazione; è fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie