Sport
bravissimi

Pedroncelli e Volpini Campioni Italiani Master di Corsa in Montagna

L'assegnazione in occasione del l “Trofeo Valmeduna”.

Pedroncelli e Volpini Campioni Italiani Master di Corsa in Montagna
Sport Bassa Valle, 13 Giugno 2022 ore 07:41

 

Assegnati a Meduno (Pordenone) i titoli italiani di corsa in montagna master. Al via del “Trofeo Valmeduna” 315 iscritti complessivamente – di cui 108 donne – di 65 squadre provenienti da 22 province, che si sono sfidati lungo i 9,2 km con un dislivello di 550 m. Partenza e arrivo a Palazzo Colossis, a Meduno.

L’evento è stato un ulteriore test per l’Atletica San Martino – che ha organizzato i campionati assieme alla Polisportiva Valmeduna – in vista dei Mondiali master di corsa in montagna del 2025.

Pedroncelli e Volpini campioni

La Provincia di Sondrio, presente complessivamente con 6 atleti è tornata a casa con un ricco bottino. Seconda affermazione tricolore per Duilio Volpini (GS CSI Morbegno) che dopo avere conquistato il titolo nel 2021 a Colorina, si è riconfermato campione italiano nella categoria master 75. Da citare anche il piazzamento dei compagni di squadra Salvatore Tarabini (5° nei master 70) e Aurelio Mazzoni (5° nei master 65) ed il 4° posto dell’ardennese Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group) nei master 35.

Da applausi la prestazione di Roberto “Pedro” Pedroncelli (GP Santi) che dopo il titolo nel cross, si conferma in un ottimo stato di forma e si laurea pure campione italiano di corsa in montagna nei master 55.

“Il gran caldo ha sicuramente messo in difficoltà tutti i partecipanti – il commento di Pedroncelli nel post race – Percorso decisamente bello con salite corribili, un lungo traverso in saliscendi e una discesa finale solo per un tratto tecnica”.

“Per gran parte della gara sono stato tra il 3° e il 4° posto – continua Pedroncelli – Poi sono riuscito a recuperare chiudendo 2° assoluto alle spalle di un master 55. Debbo dire che il Friuli mi ha portato fortuna quest’anno perché prima ho vinto il titolo italiano di cross ad Aviano e ora quello di corsa in montagna qui a Meduno”.

Ottima prestazione anche per il compagno di squadra Michele Penone che nei master 45 ha conquistato la medaglia di bronzo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie